Web Show Awards: RichardHTT ne è rimasto deluso (VIDEO)

RichiardHTT | Web Show Awards 2014
Ecrit par

I Web Show Awards 2014 non sono piaciuti nemmeno agli ospiti intervenuti? RichardHTT ci dice la sua versione dei fatti: dice di esser stato "usato" e di esser deluso da come sono andate le cose. Guarda il video su meltyBuzz.it!

Che questi Web Show Awards 2014 non fossero proprio riusciti bene si era capito. Ma se a lamentarsi sono persino le web star invitate all'evento come ospiti... beh, questa ci mancava! Dopo un post pubblicato (ma poi sparito) dalla fanpage di Simone dei Fancazzisti Anonimi, anche il speed drawer RichardHTT si è schierato contro l'organizzazione dell'evento dedicato alle star della rete. Nel video di 11 minuti (che trovate a fine articolo), lo youtuber si dice piuttosto deluso per il trattamento che gli è stato riservato: "Ero stato invitato all'evento anche per pubblicare qualche post per dire al mio pubblico che sarei stato lì... Arrivati lì, però, la situazione era molto diversa: mettendo da parte quelle 6 persone che erano arrivate alte in classifica, per gli altri si era venuta a creare una situazione dove tutti gli youtuber erano bloccati nei backstage. Siamo stati ore e ore nel backstage, lì, a non fare niente. Nessuno sapeva cosa eravamo lì a fare! ".

Lo sfogo di Riccardo continua: "E le persone che hanno vinto, non sono nemmeno state trattate con il giusto merito. I web Show Awards dovrebbero parlare del web e con il web; invece qui le web star sono state trattate come insufficienza. Quasi a dire: "Sì, sali così facciamo felice il tuo pubblico... però non ti facciamo nemmeno parlare". L'idea che mi ha dato questo Web Show Awards era il fatto che noi youtuber gli abbiamo portato del pubblico. Noi eravamo nel backstage e non siamo stati nemmeno calcolate: l'importante per loro era che avevamo portato del pubblico". Lo sfogo continuano toccando molti altri punti ma preferiamo fermarci qui. I responsabili dei Web Show Awards 2014 daranno una spiegazione ai loro ospiti?

Il videod di RichardHTT sui Web Show Awards 2014
Crediti: YouTube, Archivio web