Voteman: Il video pro-voto scatena la polemica in Danimarca

Lo spot del Parlamento danese
Ecrit par

Lo spot del Parlamento danese in occasione delle elezioni europee del 25 maggio è stato giudicato "offensivo e di pessimo gusto". Guarda il video, poi ritrato dalle autorità danesi, su meltybuzz.it.

Un video il cui scopo era quello di spingere i giovani al voto ha ottenuto invece l'effetto boomerang di indignare la popolazione e le autorità danesi. Il filmato recuperato da Hans Tolk, è in versione cartone animato e mostra un energumeno a letto con due donne. Improvvisamente l'uomo si rende conto che la sua missione è quella di convincere (obbligare) gli assenteisti a votare. L'uomo acciuffa con la violenza chiunque non sia alle urne, perfino una coppia che sta facendo sesso. Lo spot, della durata di circa 90 secondi, è stato pubblicato ieri sugli account social del Parlamento della Danimarca, il Folketing. Incontrando lo sdegno di molte autorità politiche e di migliaia di utenti, il video è stato poi rimosso. "In futuro il Folketing dovrà stare più attento nelle iniziative a cui presta il proprio nome", ha affermato Mogens Lykketoft, presidente del Parlamento. Alcuni deputati sentiti dai media danesi hanno dichiarato che il filmato è stato realizzato a loro insaputa. Insomma, un bel pasticcio per il paese scandinavo, che rischia di allontanare ancor di più la popolazione dalla politica.

Crediti: Youtube