Vittorio Sgarbi hackerato su Facebook, scatta la denuncia

Il critico d'arte Vittorio Sgarbi
Ecrit par

Vittorio Sgarbi ha annunciato su Facebook di essere pronto a denunciare l'hacker che nei giorni scorsi si era appropriato del suo profilo e aveva riempito d'insulti il social network.

Il profilo di Vittorio Sgarbi è stato hackerato e il critico d’arte ha pubblicato un post sulla sua pagina Facebook ufficiale per annunciare una dura reazione da parte sua nei confronti di chi ha utilizzato il suo nome per spargere insulti sul social network. Sgarbi infatti ha fatto sapere ai suoi fan di essere pronto ad agire per vie legali, scrivendo: “Ho chiesto personalmente al mio avvocato, addetto stampa e agente di rintracciare e denunciare l'autore di questo falso messaggio”. Ad accompagnare il commento l’ex sindaco di Salemi ha mostrato uno screenshot dei danni combinati dal suo fake, il quale, ad esempio, aveva scritto sul profilo della cantante Adele la parola “Capra” in maniera reiterata. Inoltre aveva insultato pesantemente un’utente che gli aveva scritto “ma solo questo sai dire”, apostrofandola con un “Capra capra anche lei! Lurida capra partorita dal retto”. Insomma questa volta a utilizzare queste parole forti è stato un hacker, ma Vittorio Sgarbi ci aveva abituato, almeno in televisione, all’utilizzo di epiteti di questo genere, quindi non c’è da sorprendersi se qualcuno possa essere cascato nell’equivoco.

Crediti: vvox.it