Vittorio Sgarbi: Una capra simbolo del suo partito (FOTO)

Sgarbi si candida a sindaco in Basilicata
Ecrit par

Tra i vari Marchini e Meloni spunta un nome nuovo nella campagna elettorale per le Comunali: Vittorio Sgarbi. Ecco il nuovo partito del critico d'arte, che si presenta in Basilicata.

Ci aveva provato con Salemi, ma la sua giunta venne sciolta per infiltrazioni mafiose nel 2012; fece poi un tentativo addirittura per il Comune di Milano, come successore di Giuliano Pisapia. Ora Vittorio Sgarbi è ufficialmente (ri)sceso in campo: il critico d'arte ha annunciato oggi la sua candidatura a sindaco di Pisticci, in provincia di Matera (Basilicata), capoluogo non a caso scelto come Capitale della Cultura per il 2019. Sgarbi avrà anche una nuova lista a supporto della sua candidatura: il Partito della Rivoluzione, con una... Capra come simbolo del "Laboratorio della bellezza". Il 24 e 25 maggio Vittorio, dopo essersi fatto fotografare nudo in hotel, scenderà a Cosenza per presentare il suo progetto politico.

Liberale, socialista, forzista, ora rivoluzionario, ma sempre all'insegna dell'estetica e dell'arte. Aspettiamo fiduciosi il suo programma, che certamente vedrà una moratoria sulle pale eoliche al primo punto. "Sgarbi a Pisticci farà tanti Pasticci..", ironizza già qualcuno su Facebook, ma il tempo è galantuomo. Venite a dire la vostra sulla nuova avventura politica di Vittorio Sgarbi su Twitter, commentando tramite @meltyBuzz_it!

Crediti: Getty Images