Vasco Rossi al Festival di Venezia: Twitter si divide

Vasco Rossi al Festival di Venezia
Ecrit par

Grande accoglienza per Vasco Rossi sbarcato al Lido per presentare il documentario "il Decalogo di Vasco" realizzato da Fabio Masi. Dopo il red carpet da protagonista, Twitter si divide sulla rockstar tra fan e detrattori.

Vasco Rossi è sbarcato al Lido per presentare durante la Mostra del Cinema il documentario, "il Decalogo di Vasco" realizzato da Fabio Masi, sulla sua carriera da rockstar, come si è definito lui stesso durante l'incontro moderato da Vincenzo Mollica. Il Blasco è stato il protagonista di una splendida accoglienza da parte dei fan che da tutta Italia sono venuti fino a Venezia per rubare un autografo o un selfie in compagnia di una delle icone assolute della musica italiana. Vasco non ha deluso le aspettative dei suoi ammiratori, incantando le circa 3.000 persone presenti al palazzo del Cinema con frasi ad effetto, tra cui ad esempio la poetica "le canzoni sono fatte della stessa pasta dei sogni", e intonando qualche canzone in versione unplugged senza nessun accompagnamento musicale. Insomma un vero e proprio successo sul red carpet e non solo, che però non è riuscito a replicare sui social network.

Infatti su Twitter i commenti degli utenti si sono divisi nettamente tra sostenitori e detrattori del cantante di Una Vita Spericolata. Per quanto riguarda il sentiment negativo, c'è ad esempio chi scrive "A me che Vasco Rossi sia a Venezia non può fregar di meno", oppure "Al festival di Venezia c'era Vasco Rossi, 'sto cinema italiano lo volete proprio uccidere senza pietà". Nelle ultime ore, dopo la presentazione del documentario, sono in molti però a cinguettari commenti a sostegno di Blasco, tra chi riprende qualche sua frase e chi, vedendolo di persona, esibisce la propria felicità con un "Abituata ad ascoltare solo tue canzoni fin da piccola, per me è stato indescrivibile quel sorriso mentre mi salutavi. Grazie". Insomma il grande Vasco come al solito divide il pubblico, ma non si può negare che la sua presenza al Lido sia stato comunque un evento.

Crediti: web