Valentina Nappi, Selvaggia Lucarelli, Lucia Javorcekova: Perché stanno con degli sfigati?

Nappi, Lucarelli e Javorcekova: perché i loro fidanzati sono degli sfigati?
Ecrit par

Valentina Nappi e l’eccentrico Giovanni, Selvaggia Lucarelli e il toy boy Lorenzo Biagiarelli, Lucia Javorcekova e suo marito Pavol. Siamo i soli a chiederci: perché tutto ciò?

In questi giorni Valentina Nappi sta facendo il giro del web. No, non c’entrano i suoi video hard e neppure le sue speculazioni filosofiche sul marxismo applicato ai sex toys. C’entra piuttosto il suo fidanzato. Durante una puntata di Emigratis, infatti, il programma con Pio e Amedeo in onda su Italia 1, ad un certo punto è apparso un alieno: un certo Giovanni, matematico e filosofo con i capelli rosa e il comportamento piuttosto bizzarro. Tra una frase senza senso e uno scatto di nervi, che in pratica hanno reso l’intervista dei due "emigrati" italiani a Los Angeles praticamente impossibile, scopriamo che Valentina Nappi sta con lui (felicemente) da almeno 7 anni. C’è poco da fare: il popolo del web, da quel momento, non è riuscito a farsene una ragione. Nonostante siano stati in molti gli utenti ad ammettere che Giovanni è un tipo simpatico, un ragazzo eccentrico che fa morire dal ridere, non sono mancate le critiche e, soprattutto, gli increduli: come è possibile che Valentina Nappi, il sogno erotico di migliaia di italiani, stia con uno come quello? La Nappi non è riuscita a trattenersi e a risposto a tono a chi ha osato criticare la sua scelta. Lo ripetiamo: come è possibile? Le priorità di una pornostar sono diverse da quelle di una ragazza che non lavora in quel settore? Oppure il nostro cervellino è troppo conformista per accettare certe scelte?

Ma gli esempi a sostegno della tesi “la vita è assurda” non sono finiti. Prendiamo Selvaggia Lucarelli. MILF per antonomasia, la prosperosa giornalista di Civitavecchia è da sempre nel mirino (erotico) dei suoi fan. Certo, essere alla sua altezza sembra un’impresa non da poco. A chi come noi di meltyBuzz è abituato a seguire i suoi post sui social e le sue cronache ciniche e cattivissime sull’universo maschile, conquistarla potrebbe sembrare un’impresa impossibile. Un po’ come uscire con Carrie di Sex and the City: se la serata va male rischi di ritrovarti sul giornale il giorno dopo. E quindi? Meglio lasciar perdere? Selvaggia è troppo in gamba per noi? E noi, saremo mai abbastanza per una come lei? Mentre tutti pensano a come mettersi in mostra nel miglior modo possibile - con gli sconfitti che si fanno prendere dal morbo del trollismo -, ecco che da un giorno all’altro spunta Lorenzo Biagiarelli, una specie di hipster barbuto, musicista, laureato in storia, che ha 16 anni meno di lei e che lei si porta in giro come un cagnolino facendosi le fotine sui red carpet e in vacanza, neanche fossero due liceali. Ok, guardiamo il risvolto della medaglia: ci si lamenta tanto delle strafighe che si mettono con i vecchiacci pieni di soldi, per una volta che ci ritroviamo di fronte ad una scelta controcorrente, potremmo anche tacere. In bocca al lupo!

Ok, è tutto? Ma neanche per idea. Ve la ricordate la Mozzarellona d'Italia? Eh sì, proprio lei: Santa Lucia Javorcekova, con il suo sorriso da favola, ma soprattutto con il suo indimenticabile décolleté. Tanto tempo fa, quando la moda dell’#escile sui social era ancora un autentico tormentone - farlo ora potrebbe diventare una gaffe, come è successo con la prima madre natura di Ciao Darwin - vi abbiamo parlato un bel po' di questa modella di intimo slovacca che ha conquistato l’Italia. Guardando il suo profilo Instagram, ad esempio, ci eravamo resi conto che nella stessa persona coesistevano due anime: da una parte quella provocante, sexy, diabolica, con le sue foto hot e quei buongiorno a prova di alzabandiera mattutino; dall’altra, l’immagine della madre, dolcissima, e soprattutto della moglie. Eh sì, Lucia aveva un marito e noi non lo sapevamo, l'uomo più invidiato dei social. Beato lui… evidentemente se l’è meritata. Giusto? Eh, dipende. Perché a vederlo così, su due piedi, non si direbbe. A parte che la tappezzeria di una casa russa potrebbe avere più carisma di lui, ma soprattutto: come può, quel tizio, tollerare che la sua donna, la SUA donna, bellissima, fantastica, "le esca" in diretta alle Iene o su Twitter mentre lui sta lì a guardare? Forse noi che gridiamo al "cornuto!" siamo solo dei vecchi maschilisti, bigotti e retrogradi. E continuamo a pensare che il mondo vada al contrario, quando invece va semplicemente dove deve andare. Da chi se lo merita. Voi che ne pensate? Venite a dire la vostra tiwttando al nostro account ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: Olycom, Facebook, web