Valentina Nappi: #jesuisSalope per Charlie Hebdo su Twitter

Valentina Nappi su Twitter #jesuisSalope
Ecrit par

Valentina Nappi ha deciso di partecipare al dibattito a colpi di hastag e polemiche che si è sviluppato sul web dopo l'attentato a Charlie Hebdo. E lancia #jesuisSalope, “sono una puttana”.

Valentina Nappi contribuisce ancora una volta al dibattito politoco. La giovane pornostar, intellettuale e opinionista ha appena lanciato un nuovo tweet, che sta facendo il giro del web, tra approvazioni, polemiche e risate. #jesuisSalope, che in francese significa “Sono una puttana”, facendo la rima degli hastag che stanno infiammando il web dal 7 gennaio scorso, quando un commando armato ha ucciso 12 persone nella redazione parigina del settimanale satirico Charlie Hebdo. Il trend #JesuisCharlie, in omaggio, ricordo e solidarietà ai morti, in sostegno alla libertà di espressione, ha avuto come risposta i vari #JenesuispasCharlie; o ancora #JeSuisAhmed, in ricordo del poliziotto rimasto ucciso fuori dalla redazione di Charlie Hebdo, fino a #JeSuisJuif, in ricordo delle vittime nel supermercato ebraico di Saint-Mandé dove sono stati uccisi quattro clienti del negozio di religione ebraica. Ora è il tempo di #jesuisSalope, che la Nappi rilancia con una foto che rappresenta una penna che si sporca di sangue nella seconda immagine, seguita da un dildo rosa. Ricordiamo che Valentina Nappi ha una passione per la politica: si era infatti già candidata (per scherzo) alla Presidenza della Repubblica, o aveva polemizzato (almeno lei) con Matteo Salvini sulla questione delle due ragazze ostaggio in Siria, Vanessa e Greta.

Crediti: Archivio web