Umberto Eco: Selvaggia Lucarelli lo quota ma c'è l'effetto boomerang

Umberto Eco, Selvaggia Lucarelli "Sui social legioni di imbecilli"
Ecrit par

Selvaggia Lucarelli ha condiviso una parte dell’intervento di Umberto Eco sui social media. Ma molti utenti ribaltano la frase contro di lei. Scopri tutto su meltyBuzz.

Umberto Eco fa tremare il web. E senza mezzi termini. “Grazie ai social parlano legioni di imbecilli” ha dichiarato durante la Lectio Magistralis per la laurea honoris causae ricevuta all’Università di Torino. E Selvaggia Lucarelli la pensa allo stesso modo, visto che condivide un estratto dell’intervento del professore: “I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli che prima parlavano solo al bar dopo un bicchiere di vino, senza danneggiare la collettività. Venivano subito messi a tacere, mentre ora hanno lo stesso diritto di parola di un Premio Nobel. È l’invasione degli imbecilli" riporta la web influencer. Senza però immaginare (o forse sì?) che il suo intervento potrebbe ritorcersi contro di lei come un boomerang.

“Senza questi imbecilli che ti commentano largamente su fb in un tripudio di populismo, volgarità, razzismo, avresti tipo 4 commenti. forse era meglio non citare il buon Eco, no? ” commenta qualcuno. Mentre qualcun altro: “Adesso non esagerare...non mi sembra tu tenga un blog con interventi così alti sia linguisticamente che a livello di contenuti”, e un terzo: “Selva’, va che sta a parla’ de te”.

Crediti: Liguariaoggi, Archivio web