Twitter : #QuerelaConPaola‬, le migliori reazioni alla querela di Paola Ferrari

Paola Ferrari: le allusioni su Twitter ai suoi "presunti" interventi di chirurgia plastica l'hanno mandata su tutte le furie.
Ecrit par

La giornalista sportiva Paola Ferrari ha minacciato ieri di querelare Twitter per gli insulti ricevuti tramite il social network durante gli Europei di calcio. Per tutta risposta, gli utenti si sono presi gioco di lui con #QuerelaConPaola.

E’ come querelare i fratelli Lumière perché l’ultimo film che hai visto al cinema non ti è piaciuto, o prendersela con il Mar Rosso perché è blu e non è rosso. L’hashtag #QuerelaConPaola spopola su Twitter dopo che la giornalista sportiva, presa in giro in tutti i modi durante le sue performance televisive alla Rai per gli Europei di calcio, ha annunciato di quelerare il social network, o meglio l’insieme dei suoi utenti. Anziché attaccare in giustizia le persone che singolarmente l’hanno offesa, quale che sia la forma di comunicazione da loro prescelta, Paola Ferrari tenta un’impresa titanica : farsi dare un maxi-risarcimento da Twitter per poi girarlo alle vittime del terremoto emiliano. “Non è giusto usare la rete e i social network per insultare le persone, senza la possibilità di un contraddittorio, e questo accade soprattutto con Twitter – ha detto la Ferrari a Klauscondicio - Se il web e i blog vogliono giocare un ruolo serio nell'informazione, allora devono comunque attenersi alle regole deontologiche di base e alle norme civili che valgono fuori dalla rete”.

La giornalista, 52 annni di cui 20 passati in Rai, si lamenta di “epiteti anomimi e offensivi, alcuni dei quali irripetibili, con pesanti allusioni fisiche, insulti riferiti all’età e a presunti rifacimenti estetici”. melty.it non può negarle la propria solidarietà per gli insulti subiti, ma si associa alla sorpresa per l’iniziativa giudiziaria intrapresa. Gli utenti di Twitter, non gliela hanno perdonata. Ecco una selezione di tweet in reazione alla querela. Qual è il vostro preferito?

Crediti: Archivio web