Twitter che odia Awards 2014: La risposta ironica ai Tweet Awards

Twitter che odia
Ecrit par

Mentre a Bologna in Piazza Maggiore vengono assegnati i "Tweet Awards 2014", su Twitter si è scatenata la premiazione della divertentissima contromanifestazione "Twitter che odia Awards 2014". Leggi come è andata su meltyBuzz.it.

Oggi è la giornata in cui gli utenti di Twitter ricevono premi per il lavoro svolto durante l'anno. Mentre però a Bologna, nella cornice della manifestazione MortadellaBo a Piazza Maggiore, si stanno assegnando i premi seri (per alcuni talmente seri da essere tristi) del Tweet Awards 2014, su Twitter si è scatenato l'hashtag #TCOA14, ovvero la contromanifestazione chiamata Twitter che odia Awards 2014 che “premia” il peggio di Twitter. In maniera forse imprevedibile, mentre la premiazione dei #TA14 (quelli ufficiali) si è svolta quasi nell'indifferenza generale, spopola nei trend topic pomeridiani l'hashtag #TCOA14. Le categorie per le quali si è deciso di premiare il peggio dell'anno sono spassosissime e davvero originali: si va dal Wannabe Fabio Volo per il tweet più banale al Querela Award per la migliore reazione agli insulti in rete, fino al Non fai ridere Award per gli account dei battutisti più sfrenati che non si rassegnano alle scarse reazioni nell'uditorio e all' Illuminati Award per i gomblottisti più convinti. Le categorie in tutto sono 20, più 3 premi speciali. Alcune non possiamo pubblicarle per motivi di spazio e di linguaggio utilizzato nelle descrizioni, ma siamo felicissimi di inserire qui il link dove potete trovarle tutte. Ecco a voi alcuni tweet con i primi tre posti per le categorie più divertenti!

Altri articoli su TwitterHarry Potter: J.K. Rowling e Twitter, sequel in arrivo?Alluvione a Genova: L'indignazione su TwitterCrozza imita Papa Francesco: Il video e le reazioni su TwitterTweet Awards 2014: Selvaggia Lucarelli e Chef Rubio fra i vincitori

La premiazione dei #TCOA14 su Twitter
Crediti: TCOA14