The Script, Evanescence e Goo Goo Dolls: Cosa hanno in comune?

O'Donoghue sul filo
Ecrit par

Cosa hanno in comune i The Script, gli Evanescence e i Goo Goo Dolls? Scoprilo su meltyBuzz!

Bentornati ad un nuovo appuntamento con Cosa hanno in comune? , la rubrica che tenta di correlare tra loro tre diversi artisti tramite una sfumatura presente nei loro videoclip musicali. Ogni settimana la rubrica propone infatti tre videoclip di tre artisti del tutto differenti ma che nei loro video presentano un tema, o un piccolo dettaglio, che li accomuna. La scorsa settimana, turbati dall’allontanamento di Zayn Malik dagli One Direction, abbiamo visto appunto gli ultimi video degli One Direction, delle Spice Girls e dei Take That prima che un membro della band se ne andasse: Zayn Malik nel caso degli One Direction, Geri Halliwell nel caso delle Spice e Robbie Williams nel caso dei Take That. Questa settimana invece i protagonisti del nostro appuntamento settimanale sono i The Script, gli Evanescence e i Goo Goo Dolls. E cosa hanno in comune i The Script, gli Evanescence e i Goo Goo Dolls? I videoclip di "Man On a Wire", "Bring Me To Life" e "Iris" sono tutti girati tra altissimi grattacieli.

http://libertyinfinity.com/wp-content/uploads/2011/07/tumblr_lmjts3qjNc1qcvv93o1_500.gif

Iniziamo proprio dal videoclip più recente, "Man On a Wire" dei The Script. La band irlandese ha pubblicato il videoclip del terzo singolo estratto dall’album No Sound Without Silence, l’8 marzo sul suo canale YouTube totalizzando fino ad oggi più di 1milione e 600mila visualizzazioni. Il videoclip di "Man On a Wire" è stato girato in Sudafrica, a Cape Town. Nel videoclip vediamo Danny O’Donoghue, il cantante dei The Script, su un filo tra i grattacieli di Cape Town e una ragazza che, accorgendosi di lui, tenta di raggiungerlo.

The Script, Evanescence e Goo Goo Dolls: Cosa hanno in comune?

Il video ha un grande impatto visivo e a renderlo ancora più particolare è il fatto che nessun green screen è stato usato per girarlo. I The Script hanno girato realmente il videoclip di "Man On a Wire" sui palazzi di Cape Town e Danny O’Donoghue ha cantato veramente su un filo come ci dimostra il regista del videoclip, Frank Borin (CLICCA QUI per vedere il video).

The Script, Evanescence e Goo Goo Dolls: Cosa hanno in comune?

Un altro videoclip in cui la band canta tra i grattacieli è "Bring Me To Life" degli Evanescence. Nel video vediamo inizialmente Amy Lee dormire ma si sveglia di soprassalto sentendo la canzone che la band sta suonando alcuni piani sopra di lei. La cantante degli Evanescence viene attirata da questa melodia e raggiunge la band camminando sui cornicioni del grattacielo e arrampicandosi lungo le pareti fino a raggiungere la finestra da dove viene la musica. Paul McCoy si accorge di Amy ma quest’ultima scivola e anche se il cantante dei 12 Stones tenta di salvarla, Amy si lascia andare cadendo nel vuoto. Il video si conclude con Amy Lee che si sveglia nel suo letto e tutti noi capiamo che si trattava solo di un sogno. Il videoclip di "Bring Me To Life" fu un vero successo, non solo per la band che, grazie a questa canzone e al videoclip, ebbe modo di farsi conosce ma anche per Amy Lee a cui portò tante proposte di lavoro cinematografiche.

The Script, Evanescence e Goo Goo Dolls: Cosa hanno in comune?

Infine, facciamo un salto di quasi vent’anni che ci riporta indietro al 1998 quando i Goo Goo Dolls pubblicarono il singolo "Iris" per la colonna sonora del film City of Angels, con Nicholas Cage e Meg Ryan. Il videoclip, diretto da Nancy Bardawill, viene trasmesso per la prima volta l’11 maggio 1998 e raffigura il cantante della band, John Rzeznik, all’interno di un grattacielo mentre osserva la vita delle persone da un telescopio. Di questo videoclip esiste anche un’altra versione in cui vediamo anche Nicholas Cage in alcune scene del film.

The Script, Evanescence e Goo Goo Dolls: Cosa hanno in comune?

Naturalmente, da non dimenticare, il videoclip dei Bon Jovi della romanticissima "All About Lovin' You", che abbiamo visto un po' di tempo fa insieme ai videoclip di "Really Don't Care" di Demi Lovato e "Sugar" dei Maroon 5. Appuntamento alla prossima settimana con Cosa hanno in comune?

Crediti: YouTube, Instagram, Google