J-Ax, The Voice 2: Nasce l'hashtag axforismi

J-Ax a The Voice 2
Ecrit par

J-Ax e i suoi aforismi durante le audizioni di The Voice of Italy impazzano sul web con l’hashtag #axforismi. Tra battute e modi di dire lui è il coach più condiviso di The voice 2. Scopri le frasi più condivise di J-AX su melty.it

The Voice 2 è giunto alla terza puntata e le blind auditions hanno portato davanti ai coach Raffaella Carrà, Noemi, Piero Pelù e J-Ax tanti nuovi volti. The Voice 2 si è confermato il talent più social della tv: prima è sbarcato su WeChat poi l’esibizione di Suor Cristina a The Voice 2 è stata tra le più condivise in tutto il mondo. Ma The Voice 2 non si ferma qui. Il nuovo acquisto del talent, il coach J-Ax, è stata una vittoria al lotto. Le frasi di J-Ax sono le più condivise e twittate con l’hashtag #axforismi. “Una bugia ripetuta un secolo non diventa verità”, “Se mi devo scrivere un mio testo sulla mano mi serve la mano di Gianni Morandi”, sono sono alcune delle frasi che compaiono su Twitter e che hanno reso J-AX uno dei giudici più in voga del mondo dei talent, al pari di Morgan e Mika di X Factor.

Alle blind auditions del 26 marzo si è presentata Afrodite, una ragazza campana che non ha convinto i coach e che è stata eliminata, nonostante la bella voce. J-Ax ha spiegato la scelta di non premere il pulsante rosso affermando che Afrodite sembrava avesse unito Lady Gaga e Whitney Houston, entrambe sono brave, ma insieme non funzionano, ha spiegato il coach. J-Ax poi ha aggiunto per spiegarsi: “La lingerie è figa, Piero Pelù è figo: Piero Pelù in lingerie…”.

Poi è stato il turno di Dario Falasca un ragazzo romano che ha portato come brano “Sei solo tu” di Nek. Dario è stato eliminato e il coach J-AX ha ammesso che questo tipo di canzoni non sono nelle sue corde, precisando però : “Le donne che vivono a casa con 18 gatti avranno roteato il reggiseno sul tavolo”. Queste “axforismi” stanno facendo il giro del web e confermano che gli autori di The Voice ci hanno visto lungo: J-AX ha decisamente dato una marcia in più al programma.

Crediti: web , Twitter