Supermario è un rifugiato: la versione del videogioco sulla crisi dei migranti (VIDEO)

Supermario il rifugiato
Ecrit par

Vediamo le immagini ogni giorno: masse di persone in fuga che cercano di arrivare in Europa. Un giovane siriano lo ha spiegato con un videogioco, "Mario il rifugiato", che riprende la versione Nintendo di Supermario.

Supermario, il videogioco della Nintendo degli anni Ottanta, è probabilmente il Videogioco, quello che fa parte dell'immaginario collettivo. Basandosi su Supermario Bros Samir Al-Mufti (il nome è inventato) ha creato una versione dove al post di Supermario c'è un rifugiato che affronta il viaggio verso l'Europa: contrabbandieri, polizia, barriere fisiche e mentali per arrivare finalmente dove viene accolto. Una visione rosea che non rispecchia la politica attuale: l'Ungheria costruisce muri e molti paesi rifutano i profughi mentra la società civile dimostra di voler essere più solidale dei governi che si è scelta. Ecco la presentazione di "Mario il rifugiato".

Crediti: youtube