Suarez, Balotelli, Rihanna, Siffredi: "I Virus della Settimana"

Luis Suarez, attaccante del Liverpool e dell nazionale Uruguayana
Ecrit par

Suarez il mostro, Balotelli il nero, Paletta il martire, Rihanna la pazza. E intanto, Rocco gode. Il meglio, ma soprattutto il peggio della settimana su meltyBuzz.it.

Guai a non trovare il cattivo. Il capro espiatorio. Questa volta è toccato a Luis Suarez, l'attaccante del Liverpool e della Nazionale uruguayana. Siccome siamo troppo campanilisti per ammettere che la nostra squadra è stata un disastro - la sconfitta contro il Costa Rica è da antologia del peggio - tutti a crocifiggere Suarez in sala mensa. Il morso ai danni di Giorgio Chiellini - che addirittura si è rammaricato per la squalifica inflitta dalla FIFA all'attaccante uruguayano - fa il giro del web, e così ci illudiamo che l'eliminazione dai Mondiali 2014 bruci di meno. Aggiungete un tocco di imprecazioni al Moreno di turno a causa dell'espulsione del bel Marchisio e mescolate bene. Risultato: "Ci volevano fuori dal torneo". Bene così, continuiamo a fare un favore ai complottisti! Almeno qualcuno ha avuto il coraggio di prendersela con Mario Balotelli, il quale, come al solito, la butta sul colore della pelle per giustificare la sua prestazione mediocre. Con lui siamo sempre troppo cattivi, se non razzisti, anche quando siamo semplicemente colpevoli di aver detto la verità. Ha fatto bene quel tifoso milanista a rispondergli a tono su Facebook.

Altri articoli su I Virus della SettimanaSuarez morde Chiellini: I meme da TwitterLuis Suarez, il morso: Ian Somerhalder ironico su TwitterLuis Suarez: Violento, scorretto, razzista su InternetEataly: La pubblicità sul morso di Suarez a Chiellini

Meno male che c'è chi in questo cimitero di Italia-Uruguay se l'è goduta. Come Rocco Siffredi, che grazie all'uscita dell'Italia dai Mondiali 2014, ha potuto interrompere il suo voto di castità durato quasi due settimane. Povera quella che gli capita sotto! O come quel tifoso norvegese che ha scommesso su un ipotetico morso di Suarez durante Italia-Uruguay. Questo si chiama vincere con stile. E poi c'è lui, Gabriel Paletta, l'unico dello spogliatoio azzurro che ci sarebbe piaciuto immortalare mentre se la rideva sotto i baffi - tranquilli, ho scritto i baffi. Dopo essere stato massacrato sul web per via della sua capigliatura, il difensore della Nazionale ha ricevuto le scuse degli internauti, almeno dal punto di vista prettamente calcistico. Quando c'era lui in campo, abbiamo vinto, hanno constatato gli internauti su Twitter, affranti. Tanto di "capello".

Altri articoli su I Virus della SettimanaItalia-Uruguay 0-1: Sintesi e highlights Mondiali 2014Italia-Uruguay: Le reazioni su Twitter dopo l'eliminazioneRocco Siffredi: Gli Azzurri sono fuori, l'astinenza è finitaGabriel Paletta: Twitter si scusa con il difensore della Nazionale

Pino Scotto vs Gabriel Paletta:

Una cosa è certa: questi mondiali sono strani. Non solo perché molte squadre considerate come favorite hanno abbandonato la competizione, ma anche perché abbiamo scovato degli appassionati di calcio che non ti aspetti. Come, ad esempio, la popstar Rihanna, che da quando è iniziata la Coppa del Mondo non smette di postare tweet incoerenti sulle squadre e i giocatori impegnati nel torneo calcistico più atteso dell'anno. A quanto pare, le piacciono tutte le Nazionali, tranne la sua. Poveri americani. Ci si è dovuto mettere d'impegno persino Jurgen Klinsmann, l'allenatore tedesco degli yankees, che ha dovuto scrivere una lettera di suo pugno per convincere i datori di lavoro statunitensi a far vedere ai loro dipendenti la partita decisiva contro la Germania. Per la serie: se c'è il baseball ci si finge malati e si esulta come quel bambino inquietante che è stato sbattuto su Vine dai suoi genitori, se c'è il calcio bisogna pregarli per riempire i bar. Ecco, se in Europa i bar si stanno svuotando, quelli sudamericani sono pieni eccome! Devono solo sperare che gli arbitri continuino ad essere troppo buoni con loro.

Federico Iarlori

Crediti: getty images