Sonia Eyes da Andrea Diprè: "Il Natale più bello con il mio partner e un trans" (VIDEO)

Andrea Diprè e Sonia Eyes
Ecrit par

Terza puntata de "Le confessioni di Andrea Diprè" con Sonia Eyes. Trasgressioni e giochi erotici nel colloquio fra il re del trash sul web e la pornostar: Diprè risponde, ma è alla fine Sonia Eyes a rivelare particolari piccanti.

Nuovo appuntamento per "Le confessioni di Andrea Diprè" con Sonia Eyes. Dopo l'esclusione di rapporti omosessuali e giudizi (non proprio positivi) su partner muscolosi, la conversazione si sposta oggi sulle piccole trasgressioni e i giochi erotici della vita di coppia. Sonia Eyes, com'è ormai nel suo stile, non perde tempo e decide di andare subito al sodo: "Sei mai stato coinvolto da una tua partner del momento in giochi fuori dalla norma, in situazioni in cui c'erano altri uomini, donne o trans?". Poi specifica: "Hai mai fatto cose che non ti sentivi di fare, spinto soltanto dal desiderio di soddisfare la tua partner?".

Sonia Eyes da Andrea Diprè: "Il Natale più bello con il mio partner e un trans" (VIDEO)

Andrea Diprè parte con una premessa. Perché dopo essere volato nei Stati Uniti, aver fatto carte false per ottenere il certificato, e aver fatto guerra a Wikipedia e ai mass media italiani, è giusto ribadire il contetto: "In questo momento sono sposato con Riley Steele: può darsi che la cosa in futuro possa finire, ma ciò non mi impedisce di fare qualsiasi cosa voglia". Poi entra nel merito della domanda: "Capita sempre! Non faccio cose omosessuali, ma per il resto non ho limiti!". Posizione pienamente condivisa da Sonia Eyes che, forse colpita dalla sincerità dell'ex avvocato e critico d'arte (e, da ieri, anche ex giornalista), rivela particolari piccanti sulla sua vita sentimentale: "Io sono stata felicemente sorpresa quando, per la vigilia di Natale, il mio partner mi fece trovare un transessuale molto ben dotato: ho fatto il più bel Natale della mia vita!". Qui le parti si invertono: il confessore diventa penitente, il confessato invoca maggiori particolari. "Cosa avete fatto insieme?", chiede Diprè. "Tutto ciò che la tua mente contorta potrebbe pensare". Ma a Diprè tutto ciò non basta, e chiede a Sonia di entrare più nello specifico: "Abbiamo fatto tutte le posizioni del kamasutra. - risponde la pornostar - Loro non si sono mai fermati. Nessun Cialis, nessun Viagra: erano spinti soltanto dall'emozione, dalla trasgressione, dall'erotismo del momento". Poi conclude: " Ho fatto fatica a tenere il cucchiaio in mano per il pranzo di Natale, perché tutta la notte avevo tenuto in mano, e non solo, peni di grandi dimensioni".

Crediti: Web