Soldatesse israeliane: Il video hot dello spogliarello

Le foto incriminate su Facebook
Ecrit par

Una nuova bufera in arrivo per l’esercito israeliano. Sul web impazza il video delle sexy-soldatesse alle prese con una inusuale lap-dance attorno a un fucile. Altri provvedimenti in arrivo, dopo lo scandalo delle foto hot su Facebook.

L’esercito israeliano è di nuovo sotto accusa. Questa volta, però, non si tratta della violazione dei diritti umani ai danni della popolazione palestinese, ma di un “semplice” video sexy filmato da alcune soldatesse. Nelle immagini, alcune reclute della IDF (Israel Defence Forces) si cimentano in una sensuale quanto inopportuna lap-dance in caserma. Un fucile sistemato al centro della stanza a mò di palo, un tanga in bella vista, movenze ammiccanti ed ecco confezionato un nuovo scandalo per l’armata di Israele. Il video, trasmesso anche dal canale nazionale Channel 2, ha rapidamente fatto il giro del web e scatenato una tempesta di indignazione sulla condotta delle giovani ebree in armi. Scene cameratesche quasi da b-movie italiano anni 70, se non fosse che la delicata situazione in Terra Santa imporrebbe quantomeno maggiore sobrietà.

Soldatesse israeliane: Il video hot dello spogliarello

Non è la prima volta che le soldatesse israeliane “giocano” con i social network: qualche settimana fa, alcune di esse avevano infatti posato seminude imbracciando le loro armi, per poi postare gli scatti su Facebook. La singolare iniziativa aveva attirato sulle giovani l’ira dei vertici dell’esercito dello Stato mediorientale, che annunciarono provvedimenti esemplari a fronte di simili “comportamenti disdicevoli”. Difficile non prevedere nuove sanzioni: già nel 2010, la IDF aveva vietato ai suoi membri la pubblicazione di contenuti sui social network, in seguito allo scandalo della foto di un bambino palestinese con fucile puntato addosso. Per gli scherzi da caserma (di cattivo gusto) non sembra esserci mai fine.

Soldatesse israeliane: Il video hot dello spogliarello - photo
Soldatesse israeliane: Il video hot dello spogliarello - photo
Crediti: mako, dagospia, Oggi, lukescintu, Giornalettismo, tuttacronaca