Sofia Viscardi: "Piaccio perché sono sponteanea!"

La Youtuber Sofia Viscardi
Ecrit par

La Webstar si racconta alla trasmissione "I Sociopatici", in onda su Rai Radio2: i primi passi nel mondo di Youtube, il successo del suo libro e il blocco che l'aveva spinta a sospendere la creazione di video.

Sembra che le critiche le rimbalzino addosso. Nessun accenno a chi la definisce la nuova Francesco Sole, neppure un'occhiata a quanti hanno storto il naso per il commento di Carlo Freccero a Ballarò. Perché Sofia Viscardi piace comunque all'esercito dei suoi fan. E lei lo sa. Lo ha ribadito ieri pomeriggio, in un'intervista telefonica alla trasmissione "I Sociopatici" in onda su Rai Radio 2 (disponibile a questo link, al minuto 1:00:28). Il clima è leggero, i conduttori smorzano con una battuta la comprensibile emozione della giovane ospite: "Come hai fatto a passare da minorenne a maggiorenne?". "Eh, è stata dura!" risponde Sofia. Si parte dal suo rapporto con i fan: perché la Webstar piace così tanto? "E' un mistero anche per me" replica Sofia. Che poi azzarda: "Da spettatrice, posso dirti la spontaneità, la capacità di raccontare la vita senza filtri". Una capacità già espressa nel suo romanzo, "Succede", che sta scalando le classifiche dei libri più venduti in Italia: "Volevo raccontare l'adolescenza che vivono i miei coetanei. E credo che qualcosa si possa arrivare a capire: molti lettori adulti mi hanno detto che sono riuscite a tornare indietro nel tempo, a comprendere molte altre cose". La mente torna poi alla pausa dal mondo di Youtube: "Ho lasciato tutto quanto, ho smesso di scrivere e fare video perché ho avuto un blocco, un momento in cui sentivo di dover star sola con me stessa". Tutto si chiude con una battuta, così come era cominciato: "Il classico blocco della Webstar!", scherzano i conduttori.

Crediti: Twitter