Silvio Berlusconi non è morto, ma sui giornali è come se lo fosse

Berlusconi e i "coccodrilli" dei giornali
Ecrit par

Berlusconi è reduce da una delicata operazione al cuore. I giornali hanno "approfittato" del ricovero al San Raffaele per ripercorrerne l'epopea: servizio pubblico o cattivo gusto?

Per una volta, il web ha lanciato un "Forza Silvio" unanime nei confronti del leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, sottopostosi martedì 14 giugno ad un delicato intervento al cuore (sostituzione della valvola aortica) dopo il ricovero della scorsa settimana all'ospedale San Raffaele di Milano. L'intervento si è concluso positivamente e ci auguriamo anche noi che l'inossidabile Silvio torni più in forma di prima - anche se il medico personale Zangrillo gli ha vivamente sconsigliato di proseguire con la politica. Peccato, però, che molti colleghi della stampa (anche presso grandi giornali nazionali) abbiano colto "l'occasione" del problema cardiaco occorso all'ex premier per ripercorrerne la biografia con editoriali o gallery fotografiche: è il caso di Repubblica, che dedicò un paginone alla storia di Berlusconi nel giorno successivo al ricovero (venerdì 10 giugno) e del sito web del Sole 24 Ore, sul quale è stato pubblicato lo speciale "Silvio Berlusconi: la sua storia in 11 scatti" in concomitanza con l'operazione. Di Caimano ce n'è uno solo, di Coccodrilli (anzitempo) forse ce ne sono un po' troppi...

Leggi su meltyBuzz: Rita Dalla Chiesa, una furia contro il prete anti-Berlusconi

Silvio Berlusconi non è morto, ma sui giornali è come se lo fosse
Silvio Berlusconi non è morto, ma sui giornali è come se lo fosse
Crediti: Repubblica, Il Sole 24 Ore, web