#SelvaggiaNonMentire: Il video di Riccardo Dose contro Francesco Sole

Francesco Dose risponde all'hashtag #SelvaggiaNonMentire
Ecrit par

Anche lo youtuber Riccardo Dose si aggiunge all'onda di risposte lanciate da Claudio Di Biagio con l'hashtag #SelvaggiaNonMentire. E anche per lui Francesco Sole è un raccomandato. Guarda il video su meltyBuzz.it.

Oramai è ufficiale: #SelvaggiaNonMentire è l'hashtag del momento. Lanciato dallo youtuber Claudio Di Biagio in riferimento ad un post su Facebook in cui Selvaggia Lucarelli ha speso parole d'oro per Francesco Sole e per il suo criticatissimo libro "Stati d'amimo su fogli di carta", ha dominato per giorni la Trend Topics italiana su Twitter ed ha riempito di commenti la pagina Facebook della Lucarelli costringendola alla sospensione. Claudio Di Biagio ha invitato tutti i colleghi youtuber a dire la loro sulla vicenda con l'obiettivo di smascherare l'operazione commerciale che si cela dietro il nome di Francesco Sole, diventato in brevissimo tempo il conduttore della trasmissione Tu Si Que Vales e l'autore di un "libro" pubblicato da Mondadori. Secondo il mondo del web, insomma, Francesco Sole non è altro che un raccomandato: Claudio Di Biagio, Yotobi, Delimellow e molti altri, sono tutti contro Selvaggia Lucarelli e Francesco Facchinetti. Chi ha ragione? Difficile dirlo.

Oggi arriva anche il video di un altro youtuber, Riccardo Dose, che ha postato su Facebook e su YouTube il suo video con l'hashtag #SelvaggiaNonMentire e la relativa didascalia: "le bugie hanno le gambe corte". Come avrete potuto intuire, anche lui - da tempo interessato alla figura di Francesco Sole, tanto da interpretarne delle simpatiche parodie - è dalla parte di Claudio Di Biagio e degli altri youtuber: "Dietro Francesco Sole ci sono persone come Francesco Facchinetti e Selvaggia Lucarelli che vi stanno mentendo spudoratamente - dice Riccardo Dose nel video. - Questo ragazzo è un progetto di queste persone, un prodotto di laboratorio, non è nato naturalmente o spontaneamente. Loro vogliono farci credere che Francesco Sole si è fatto un culo così per arrivare fin qui e questo non è assolutamente vero". Riccardo Dose non apprezza l'operazione che è stata effettuata con Francesco Sole, per esempio il fatto che sia stato portato dal web alla televisione: "Il web e la televisione sono due mondi diversi e devono restare diversi", dice lo youtuber. Selvaggia Lucarelli, quanto a lei, ha già risposto per ben due volte sul suo profilo Facebook alla marea di commenti che la accusano di non essere trasparente sulla questione, ma le sue argomentazioni non sembrano essere all'altezza della sua penna. Stando a quello che si vede in Rete non sembra proprio che questi ragazzi "non sappiano parlare italiano", come scrive la Lucarelli per difendersi dalle accuse che le vengono mosse. Che ne pensate?

Crediti: web