#SelvaggiaNonMentire: Da Yotobi a Claudio Di Biagio, Il parere degli youtuber

SelvaggiaNonMentire | YouTuber Italiani
Ecrit par

Ormai da più di un giorno campeggia su Twitter l'hashtag #SelvaggiaNonMentire. Scopriamo in rapida sequenza il parere di alcuni fra gli youtuber più in vista nel panorama web italiano. La lista è su meltyBuzz.it!

Ormai da più di ventiquattro ore campeggia sui social di maggior uso come Facebook e Twitter l'hashtag #SelvaggiaNonMentire: la parola chiave nata da una sorta di sommossa popolare dei più importanti youtuber italiani contro il piano di marketing messo a segno dalla società di Francesco Facchinetti, ovvero usare come canale di comunicazione Selvaggia Lucarelli per ripulire la fedina di raccomandato del suo assistito Francesco Sole. Ondate di post, video e tweet si sono scatenati e - all'appello - non si sono risparmiati nemmeno alcuni youtuber fra i più popolari d'Italia. Scopriamo insieme il loro parere.

Yotobi se la prende con il responsabile più alto di tutto questo affare: Francesco Facchinetti.

Claudio Di Biagio ha espresso la sua in due video. Nel primo affossa il sistemone messo in piedi da Francesco Facchinetti. Nel secondo elegge a vittima sacrificale Francesco Sole, alias Gabriele Dotti. Trovate i video Qui e Qui.

Simone dei Fancazzisti Anonimi pubblica un lungo post su Facebook contro tutto l'affaire Francesco Sole. Queste le righe più importanti del suo discorso: "Ne avrò fatte tante di cazzate nella mia vita ma ho sempre avuto le p@lle per essere uno youtuber trasparente. Sono schifato nel vedere l'ipocrisia che c'è dietro il progetto Francesco Sole... Vedendo tutto il percorso che ha fatto e la mole di spinte del mondo della TV ricevute e ormai confessate anche dal suo stesso management, frutto di un progetto artificiale per arrivare al successo e creare una macchina per fare soldi, io mi schifo pubblicamente e non posso starmene in silenzio! Oggi Francesco Sole (Gabriele Dotti) viene elogiato da personaggi di spicco della TV (e non solo) come PORTAVOCE di chi questa passione la coltiva veramente da anni! Non ci sto! "

L'illustratrice e creativa Fraffrog ha pubblicato molti tweet sul caso #SelvaggiaNonMentire. Dal suo profilo Twitter, leggiamone alcuni.

La vlogger e cantautrice Cimdrp ha espresso un parere molto duro sul conto di Francesco Sole / Gabriele Dotti attraverso la sua pagina Facebook: "Sono abbastanza stanca di sentir dire che Francesco Sole è una vittima. Un bambino di 6 anni costretto a cucire palloni in uno scantinato, è una vittima. Francesco Sole è un adulto che ha deciso di dire "sì" a determinati progetti. E' molto facile dire di avere un'etica, quando nessuno ti propone di andare nel Paese dei Balocchi. E' quando arriva Lucignolo che si vede se uno pensa veramente ciò che dice. E certo, è difficile dire di no davanti ad un po' di soldi, ma a meno che tu non stia morendo di fame, sei ancora nella condizione di rifiutare. Magari non ti semplifichi la vita, ma mantieni un'etica - che sembra non contare più niente ormai. E lasciate dire che "se lo proponessero a te diresti di sì" è una cazzata. Il fatto che certa gente abbia un prezzo, non significa che tutti siano in vendita".

Daniele Doesn't Matter si esprime ma senza esporsi più di tanto: "Italia. Paese di artisti, di inventori, di lavoratori, di santi, di poeti, di mafiosi e navigatori. Preferiamo lanciarci a bomba su un problema, piuttosto che spingere ciò che funziona e che potrebbe eliminare i problemi. Come sapete tendo a non schierarmi mai contro nessuno. Preferisco indirizzare il mio pensiero verso qualcosa di positivo, costruttivo, utile. Sono qui solo per dire: “Quando vogliamo, la community Italiana è potente”. Perché lamentarsi di “pochi” che fanno salire “uno” in modo giusto o sbagliato che sia, quando è palese che la forza che potete tirare fuori può trasformarsi in “tanti” che fanno salire “tanti”?".

Dello stesso avviso sono anche gli HMatt. Questo il post Facebook di Luca: " Ci ho riflettuto attentamente e, non che non sia completamente in disaccordo con quello che dicono Facchinetti e Lucarelli, ma trovo inutile perdere tempo dietro queste cose. Trovo invece più utile perdere tempo a mettere un Mi Piace in più ad un video, a condividerlo, a lasciare un commento, a creare una collaborazione, a segnalare un nuovo Youtuber meritevole".

Fraws del team di Parliamo di Videogiochi si esprime con brevi e semplici parole sulla sua pagina pubblica di Facebook: "Tutto va bene ed è libero su youtube, ma che si prenda per il c**o l'utenza: MAI! ".

RichardHTT si stupisce della sommossa generata sui social.

Chiude la nostra lista il vincitore del concorso YouTube NextUp 2012 nonché videomaker Zero Dx: "A me la faccenda di Francescosole fa schifo. E chi lo sponsorizza fa più schifo di lui. Gabriele Dotti invece mi fa pena. Pagato per fare la meteora. Come se ti dicessero "Allora, per due anni sarai famoso e poi non sarai più nessuno, nessuno ti cagherà più, morirai di fame, ma in quei due anni riuscirai a rompere i coglioni al mondo! " E lui "Dai, si! ""

Crediti: facebook