Selvaggia Lucarelli: L'intervista a Lele Mora su Berlusconi, Corona e Renzi

Lele Mora e Selvaggia Lucarelli
Ecrit par

Nuovo scoop per Selvaggia Lucarelli che ha pubblicato su il Fatto Quotidiano un'intervista con l'ex talent scout Lele Mora, con il quale ha parlato di Berlusconi, Fabrizio Corona e Renzi. Scopri di più.

Selvaggia Lucarelli ha incontrato Lele Mora per un'intervista a il Fatto Quotidiano, dopo la polemica sulla comunità di Don Mazzi che era stata definita dalla giornalista come "l'alternativa dei VIP al carcere". Nel colloquio tra i due, l'ex talent scout rivela il suo rapporto, rivolgendosi quasi sempre al passato, con i vari personaggi politici e dello spettacolo. Una delle prime curiosità della blogger è sulla sua attuale situazione rispetto a Silvio Berlusconi, su cui Lele Mora dichiara: "Provo ogni tanto a chiamare a casa sua, ma mi risponde sempre un cameriere che mi dice "Un attimo" e poi "il presidente non c'è". Sai, ora ha i due marescialli Rossi e Pascale intorno. Loro due sono il cerchio magico, nessun altro". Proprio sulla Pascale l'ex manager sembra avere il dente avvelenato, sostenendo che "Non lo trovo un personaggio positivo accanto a lui. Ha eliminato tutte le persone che erano intorno a Berlusconi da sempre, a partire dalla segretaria Marinella per arrivare ai cuochi e per finire con i politici che lei non gradisce", paragonando il rapporta Pascale-Berlusconi a "quello che Corona è stato per me. Alle volte capita di incontrare persone che non ti fanno capire più nulla".

Infatti quello con Fabrizio Corona è stato per Lele Mora un vero rapporto tormentato, "Io subivo il suo fascino, lui sapeva come comprarmi, mi chiamava “Tatino”, mi faceva le moine. Poi però mi fregava sempre.", che però si è interrotto definitivamente, nonostante entrambi si trovano attualmente a scontare i servizi sociali proprio da Don Mazzi. Su questo punto però ci tiene a precisare che: "Io lì faccio solo servizi sociali e ho chiesto che lui non finisse nella comunità dove vado io". Dopo aver parlato di altri VIP, tra cui Signorini, Luca Argentero, Walter Nudo e tanti altri, si conclude con una battuta sul premier Matteo Renzi, per il quale Mora ammette un debole, rivelando alla Lucarelli: " è un mio sogno erotico, lo riempirei di morsi".

Crediti: web