Selena Gomez, Taylor Swift e Braves: Cosa hanno in comune?

Selena Gomez e Christopher Mason
Ecrit par

Cosa hanno in comune Selena Gomez, Taylor Swift e i Braves? Scopriamolo insieme!

Nuovo appuntamento con Cosa hanno in comune?, la rubrica che tenta di correlare tra loro tre diversi artisti tramite i loro videoclip musicali mettendo in evidenza un tema, o un piccolo dettaglio che li accomuna, proprio come abbiamo fatto la scorsa settimana con gli One Direction, Ed Sheeran e i Take That con i videoclip di “History”, “Photograph” e “Never Forget” (leggi anche: One Direction, Ed Sheeran e Take That, ecco cosa hanno in comune!). Stavolta nel nostro mirino ci sono finiti Selena Gomez ed i Braves, una band che in questi giorni sta facendo molto parlare di sé a causa del loro ultimo videoclip. I recenti video di Selena Gomez e dei Braves hanno un particolare che li accomunano con il videoclip di “Blank Space” di Taylor Swift. Cosa hanno, quindi, in comune Selena Gomez, Taylor Swift ed i Braves? I protagonisti di “Hands to myself”, “Blank Space” e “Dust” sono tutti degli affascinantissimi modelli.

http://33.media.tumblr.com/5955e80d84813735b819b1095ebf9e2b/tumblr_inline_ngl7qpleZH1rh5zog.gif

Partiamo da Selena Gomez che lo scorso 20 gennaio ha pubblicato sul suo canale di YouTube il suo nuovo videoclip di “Hands to Myself”, terzo singolo tratto dall'album Revival, in cui possiamo godere della presenza di Christopher Mason, un bellissimo modello di Los Angeles dal volto angelico e dal corpo statuario.

Se non ne avete abbastanza, potete stalkerarlo su Instagram cliccando QUI.

http://static.grazia.it/content/uploads/2015/09/tumblr_inline_msrd2qFFkG1qz4rgp.gif?751cf0

Nel già citato video di “Blank Space” di Taylor Swift (leggi anche: Taylor Swift, Gwen Stefani ed Evanescence, ecco cosa hanno in comune!) incontriamo, invece, il modello Sean O’Pry, testimonial di Paco Rabanne per la campagna pubblicitaria dei profumi 1 Million e 1 Million Cologne.

Infine, un altro video che sta facendo molto discutere in questi giorni è “Dust” della band BRÅVES che pochi giorni fa ha diffuso il videoclip del loro nuovo singolo in cui vediamo un bel nudo frontale del famoso modello albino Shaun Ross, sconvolgendo il popolo di Internet.

Numerosi sono stati i tweet rivolti verso il nuovo videoclip..

E anche la stampa si è scatenata chiedendosi se “tutto questo” fosse reale o meno. A tal proposito TMZ ha riportato che una fonte molto vicina al modello ha dichiarato che si tratta semplicemente di un fake, un "effetto" esplicitamente voluto. Ad ogni modo, Shaun Ross ha voluto dire la sua con un altrettanto lungo post su Instagram.

Parole che fanno riflettere. Io nel frattempo non posso fare altro che darvi appuntamento alla prossima settimana con Cosa hanno in comune?

Crediti: YouTube, Archivi web, Dailymotion