Ezio Bosso: La risposta a Spinoza dopo Sanremo 2016

Ezio Bosso a Sanremo
Ecrit par

La seconda serata di Sanremo 2016 ha stupito soprattutto negli spazi fra una canzone e l'altra: Ezio Bosso ha conquistato i social, unanimi nell'elogio.

Sanremo 2016 lo vinceranno tutti tranne che i cantanti in gara. Ezio Bosso e Virginia Raffaele hanno spopolato sui social network conquistandosi la stima di tutti gli utenti. Non solo ha commosso con la sua musica, che continuerà a presentare in tutto il mondo dopo l'ospitata di ieri sera al Festival. Normalmente spietato, Twitter non fa prigionieri neppure quando sono portatori di disabilità come Bosso: le leggi della battuta sono drammaticamente uguali per tutti. Stavolta, tuttavia, anche i più cattivi nei social si sono sciolti di fronte all'intelligenza e l'ironia del maestro Ezio Bosso, che prima di suonare si è contraddistinto in un brillantissimo scambio di battute con Carlo Conti - la spalla perfetta per ogni ospite sul palco: ecco il vero motivo per cui quest'anno Sanremo funziona.

Da annali anche lo scambio di battute fra Bosso e Spinoza.it. Il sito satirico non aveva risparmiato Bosso, prendendolo in giro per la sua pettinatura stramba. "È davvero commovente come anche una persona con una grave disabilità possa avere una pettinatura da coglione", sanziona severo il collettivo di Spinoza, incurante del politically correct (Se siamo tutti uguali, essere disabili non basta!), ma Bosso, ben conscio di non essere immune alla battuta scorretta, la prende a ridere e controbatte: "Quello è perché cerco di pettinarmi da solo". Spiazzare Spinoza non è facile, ma Ezio Bosso ci è riuscito, e forse, per la prima volta nella storia, Spinoza alza le mani. Riconoscendo: "Ezio Bosso ha vinto tutto".

Crediti: Twitter