Sanremo 2015: Qualcuno vuole spostare Saverio Raimondo dal Dopofestival al Festival?

Saverio Raimondo a Sanremo
Ecrit par

Procede senza intoppi l'avventura di Saverio Raimondo al Dopofestival. Leggi di più sul suo monologo iniziale su meltyBuzz!

Il monologo iniziale di Saverio Raimondo nella quarta puntata del Dopofestival conferma ciò che abbiamo già detto in precedenza: è il miglior comico presente in provincia di Imperia in questa settimana. Le performance sono buone e Saverio Raimondo stesso ha ricordato come su Twitter ci sia una campagna, con l'hashtag #SaverioRaimondoAriston, per vederlo direttamente sul palco dell'Ariston questa sera durante la serata finale del Festival. Saverio ha declinato l'invito e ringraziato i suoi sostenitori, spiegando come l'oasi web gli conceda delle libertà che su RaiUno in prima serata non potrebbe mantenere. Ha iniziato il primo monologo della prima puntata parlando di squirt ed ovviamente la cosa non sarebbe replicabile su RaiUno: non tanto per la censura, quanto perché il pubblico di Sanremo non sa di cosa si tratta e sarebbe costretto a spiegarlo. Dovrebbe dire “è tipo un bidet ma all'incontrario, infatti i francesi non ce l'hanno”.

Sanremo 2015: Qualcuno vuole spostare Saverio Raimondo dal Dopofestival al Festival?

Altra battuta molto bella, in chiusura di monologo, sulla presenza sul palco dell'Ariston di Antonio Conte, commissario tecnico della Nazionale di Calcio, implicato nello scandalo scommesse ed indagato per frode sportiva. “Non so quanto sia stata una buona idea invitare Conte ad una gara come il Festival che dovrebbe essere leale e trasparente. So che Conte ha scommesso illegalmente sulla vittoria de Il Volo”.

Crediti: Nicola Accardo, melty.it, La7