Sanremo 2015: Nek contro le adozioni gay, è una bufala

Nek contro le adozioni gay, è una bufala
Ecrit par

Nek, fra i favoriti per la finale di Sanremo 2015, si ritrova alle prese con un titolo del Secolo XIX in cui si sostiene che sia contrario alle adozioni gay. Il cantautore smentisce

Nek si è già portato a casa la vittoria per la miglior cover presentata al Festivàl di Sanremo 2015.I social lo supportano e i bookmakers lo designano fra i papabili. In un'intervista rilasciata al Secolo XIX che approfondisce il suo rapporto con la religione, Nek coglie l'occasione per rivelare la sua simpatia per Papa Francesco, la sua fede cattolica personalizzata e la sua totale fiducia nell'amore come unica condizione per la felicità. Il titolo lo vorrebbe contrario alle adozioni dei bambini da parte delle coppie omosessuali, ma Filippo Neviani si preoccupa di smentire dal suo profilo Facebook: "Vero che vale tutto, e che io mi faccio andar bene davvero tutto. Ma questa cosa non l'ho mai detta". Fa bene a precisarlo, perché l'epoca di Povia si è chiusa e oggi essere gay-friendly oltre che lodevole è anche un buon requisito per puntare alla vittoria del Festivàl.

Crediti: web