Sacra Sindone: 5 cose che non sapete sul lenzuolo che non avvolse Gesù

La sacra Sindone
Ecrit par

IL CORRIERE DELLA RESA – L'ostensione della Sacra Sindone ha riportato agli onori della cronaca la preziosa reliquia conservata nel Duomo di Torino. Ecco per voi cinque curiosità sul sacro lenzuolo di cui forse non eravate a conoscenza.

È iniziata da appena due giorni l'ostensione straordinaria della Sacra Sindone che terminerà il 24 giugno. Sebbene i più critici nei confronti della Chiesa pensino che l'ostensione sia stata organizzata per coprire i ritardi dell'Expo, secondo noi in realtà è un evento davvero importante. Del resto, riuscite ad immaginare un miracolo più miracoloso di quello raccontato dal sacro lenzuolo, che datato col carbonio 14 tra il 1260 ed il 1390 d.C. è comunque riuscito ad avvolgere una persona morta tredici secoli prima? Secondo noi del Corriere della Resa questo miracolo supera persino l'Immacolata Concezione per portata antiscientifica e quindi è giustissimo che abbia un posto d'onore nella graduatoria dei fatti prodigiosi connessi alla religione cattolica. Vi lasciamo, dunque, con 5 curiosità poco conosciute sulla Sacra Sindone.

Le ostensioni della Sindone sono sempre state molto attese
Sacra Sindone: 5 cose che non sapete sul lenzuolo che non avvolse Gesù

Nazismo – In occasione della visita di Adolf Hitler in Italia nel maggio 1938, tra le tante iniziative messe in piedi dal regime fascista per accogliere al meglio il pregevole alleato ci fu quella di modificare la Sacra Sindone in modo tale da far sembrare Gesù un ariano. Una parrucca bionda venne applicata sulla Sindone da esperti artigiani torinesi e le rarissime fotografie che la ritraggono in questa singolare veste pare abbiano ispirato i fratelli Coen nella costruzione estetica di questo personaggio qui.

Jeff Bridges - Il grande Lebowski
Sacra Sindone: 5 cose che non sapete sul lenzuolo che non avvolse Gesù

SelfieMatteo Renzi visiterà la Sacra Sindone il primo maggio, di ritorno dall'inaugurazione dell'Expo, e per rendere unico questo evento sta preparando un contest fotografico per invogliare i giovani a rendere omaggio alla preziosa reliquia. Lo stesso Presidente del Consiglio sceglierà il vincitore tra tutti coloro che pubblicheranno su Instagram la fotografia accompagnata dall'hashtag #selfiesindone: in palio un posto da consulente del Governo in materia di riforma costituzionale.

Renzi si allena per vincere il contest e così autoconsigliarsi sulla riforma costituzionale
Sacra Sindone: 5 cose che non sapete sul lenzuolo che non avvolse Gesù

Riproducibilità – Il chimico dell'Università di Pavia Luigi Garlaschelli, nel 2009, è riuscito a riprodurre in laboratorio una Sindone molto simile all'originale utilizzando mezzi e strumenti disponibili nell'epoca in cui la Sindone è stata creata secondo l'esame del Carbonio 14, ovvero tra il 1260 ed il 1390 d.C. Questa notizia ha messo in subbuglio tutte le altre religioni, che per incrementare il giro d'affari vedrebbero di buon occhio il possesso di una Sindone personalizzata secondo le peculiarità del loro culto. Il chimico Garlaschelli aveva inizialmente preso in considerazione l'idea di riprodurre alcune sindoni su commissione, ma il suo proposito pare si sia arenato dinanzi alle eccessive richieste dei Testimoni di Geova, che ci tenevano particolarmente al fatto che nel telo fosse ben visibile il citofono.

Per gentile concessione del sito www.simoniaonline.com
Sacra Sindone: 5 cose che non sapete sul lenzuolo che non avvolse Gesù

Stampante 3D – Il Movimento 5 Stelle si è subito detto molto interessato alla produzione di una Sindone che rappresentasse la triade Grillo – Casaleggio – Blog. Non fidandosi, però, della casta degli scienziati, Beppe Grillo ha commissionato la sua sindone privata ad un'azienda statunitense al fine di farla stampare in 3D. Le trattative tra il M5S e l'azienda le ha portate avanti Paola Taverna, con qualche lieve problema linguistico nell'invio dell'ordine: infatti quando Beppe Grillo ha aperto lo scatolone nel quale si aspettava di trovare la Sindone, ha trovato davanti a sé un piatto di carbonara fumante, stampato in 3D ed ancora al dente.

La divinità Grillo-Luna riesce a colmare di stupore anche un cabarettista navigato come Dado
Sacra Sindone: 5 cose che non sapete sul lenzuolo che non avvolse Gesù

Cinema – Per le riprese del film Casper del 1995, la Universal provò ad utilizzare la Sacra Sindone come lenzuolo con il quale ammantare il simpatico fantasmino protagonista della pellicola. La trattativa non andò a buon fine per le richieste economiche del Vaticano definite troppo esose dai produttori del film.

Crediti: Dado, web