Ruby Rubacuori testimonial di un liquore: Il Web la massacra

Ruby Rubacuori nello spot di Smania Liquori
Ecrit par

Karima El Mahroug, meglio conosciuta con il nomignolo di Ruby Rubacuori, è stata scelta come testimonial di un liquore prodotto nell'Isola d'Elba, le reazioni del Web contro di lei e contro la ditta sono state feroci: leggi di più su meltyBuzz!

"Liquori dell'Elba Smania, sconsigliati ai minori di 18 anni". E' questo lo slogan di Smania Liquori, un'azienda produttrice di liquori che ha sede nell'Isola d'Elba e che ha scelto Karima El Mahroug, meglio conosciuta come Ruby Rubacuori, come testimonial dei suoi prodotti. L’azienda elbana gioca con le parole nella sua campagna pubblicitaria, facendo riferimento alle implicazioni della giovane marocchina nelle vicende giudiziarie di Silvio Berlusconi, quando l’ex premier fu accusato di prostituzione minorile nell’ambito dell’affaire bunga bunga e poi assolto (e su cui i The Jackal hanno realizzato un video-provocazione). Nell'immagine Karima indossa un vestito lungo e raffinato, ed è seduta ad un tavolino con un bicchiere di liquore in mano.

Ma gli utenti non si sono lasciati abbindolare dalla scenografia e hanno pesantemente criticato l'azienda per la scelta pubblicitaria, accusandola di aver scelto un simbolo di immoralità italiana per attirare l'attenzione. "Volgari non sono sole le parole, ma anche e soprattutto i contenuti. Utilizzare come trestimonial un personaggio che si è prostituito quando ancora minorenne per avere favori da uomini politici di spicco è IMMORALE, non soltanto volgare", scrive Luigi Vespasiani, seguito da Valentina Cipolla: "E poi lo slogan "sconsigliato ai minori"? L'alcolico? MA DAAAAAAI! Con lei come testimonial? Ahahah grasse risate piene di amarezza! ". Chiude il commento più esplicito di Christian Gilli: "Che tristezza, ma la M sulla bottiglia sta per mignotta? ".

Crediti: web