Rosy Maggiulli: Ritratto social della sexy soubrette

l'ex gieffina Rosy Maggiulli
Ecrit par

Rosy Maggiulli, la soubrette famosa per la sua partecipazione al Grande Fratello 11, ma specialmente dopo il video andato in onda ad XLove, sta iniziando a conquistare il web con le sue prosperose forme che mette in evidenza nelle bollenti foto che pubblica sui social. Scopri di più su meltyBuzz.it

In questi giorni Rosy Maggiulli ha fatto molto parlare di sé, per il video andato in onda per la trasmissione XLove nel quale si spoglia davanti a due produttori televisivi che la stanno riprendendo a sua insaputa per il film “Il Ritorno delle Olgettine”. La polemica si accede: la soubrette si difende continuando a negare di aver offerto prestazioni sessuali a pagamento e si schiera contro il trailer del film sopracitato e pubblica una foto hot che chiosa scrivendo: “Forse il denaro non da la felicità, ma aspettando che la felicità arrivi mentre le vostre critiche aumentano, è un bel modo di passare il tempo! ”. Comunque sia, dai suoi esordi nel mondo televisivo su Central Station su Sky non ha mai smesso di puntare sulle sue forme generose per essere notata dal pubblico e non solo: infatti alla fine del “video della discordia” a XLove lei afferma una frase in cui spiega di voler guadagnare soldi ed intrattenersi “con personalità di un certo livello”.

Per quanto riguarda i suoi canali social sicuramente il suo “cavallo di battaglia” è la sua pagina Facebook che conta ad oggi 15.816 fan che seguono e commentano i suoi post davvero hot. Come potenza mediatica il secondo social con cui riscuote successo è inevitabilmente Instagram con circa 4.000 followers incantati dagli scatti sempre bollenti che mettono in risalto le sue curve mozzafiato. Per quanto riguarda Twitter a quanto pare è il canale meno utilizzato dalla soubrette che lo utilizza più come una sorta di agenda nella quale segnala ai suoi 1788 followers gli appuntamenti e come una sorta di “cartella stampa” nella quale condivide le sue mezioni o citazioni sul web, carta stampata e tv.

Crediti: Rosy Maggiulli