Rosy Maggiulli nuda, Francesco Sole, Paolo Brosio: I Virus della Settimana

Francesco Sole e la polemica sull'auto incendiata
Ecrit par

Rosy Maggiulli nuda a XLove, Francesco Sole e l'auto incendiata (anzi, no) e la telefonata del Papa a Paolo Brosio durante la prima puntata di Scherzi a Parte sono i Virus di questa settimana. Scopri di più su meltyBuzz.

Nonostante sia fuori dai giochi, Silvio Berlusconi continua a fare audience. Anche se solo indirettamente. Se non ci fosse stato lo scandalo delle olgettine, chi mai si ricorderebbe di Rosy Maggiulli? E a maggior ragione, chi parlerebbe di lei in una trasmissione tv? E invece, la scorsa settimana a XLove - il nuovo programma di Italia 1 ideato da Davide Parenti delle Iene - la prorompente ex gieffina pugliese ha sbancato sia in tv che sul web. Rosy sarebbe stata avvicinata da due finti produttori che avrebbero intrattenuto con la ragazza un rapporto sessuale a tre dopo aver nascosto una telecamera nella stanza. Nel video, che come prevedibile sta facendo il giro del web da una settimana, l'ex concorrente del Grande Fratello si spoglia davanti ai due uomini mentre dichiara di voler guadagnare soldi anche a costo di doversi intrattenere con "personalità di un certo livello". Su Twitter il video è stato commentato da migliaia di utenti che oltre a criticare il comportamento della Maggiulli - difficile, secondo gli utenti, definirla una vittima della situazione - hanno incalzato (senza successo) la presunta showgirl per spingerla a dire la verità sullo scandalo delle olgettine. Chi l'ha dura la vince?

Rosy Maggiulli nuda, Francesco Sole, Paolo Brosio: I Virus della Settimana

Nell'occhio del ciclone la scorsa settimana anche Francesco Sole. Come al solito - purtroppo per lui - non si tratta di buone notizie. Tutto è iniziato con un lunghissimo post su Facebook dello youtuber - con tanto di foto della sua auto andata in fiamme - che racconta tutta la sua storia e si sfoga sui cosidetti haters che non solo lo massacrano sul web, ma ora iniziano a perseguitarlo anche off line, nella vita vera. Nonostante non sia una novità che il partito di chi lo detesta è già bello sostanzioso, negli ultimi mesi, grazie alla polemica lanciata dallo youtuber Claudio Di Biagio con l'hashtag #selvaggianonmentire e raccolta dal popolo della Rete, la situazione è diventata insostenibile. Peccato che la campagna di odio denunciata Francesco Sole non sia ancora tale da giustificare degli atti di vandalismo. Pare infatti che la sua macchina non sia stata incendiata appositamente, ma che si sia trattato di un semplice incidente. E' stata la macchina del giocatore del Sassuolo Davide Biondini a prendere fuoco per un banale corto circuito elettrico; quella dello youtuber avrebbe riportato dei danni solo perché era parcheggiata a fianco. Immaginatevi la reazione del web. Claudio Di Biagio commenta, i the JackaL fanno la parodia del post disperato di Francesco Sole e gli altri youtuber colgono la palla al balzo per fare lo stesso. Insomma, una reazione a catena delirante che, da quando Francesco Sole - nonostante le critiche - è diventato conduttore televisivo e ha pubblicato un libro, sono all'ordine del giorno.

Rosy Maggiulli nuda, Francesco Sole, Paolo Brosio: I Virus della Settimana

Record di viralità anche per un altro personaggio del quale non si sentiva parlare da un po': Paolo Brosio. Dai servizi nel telegiornale di Emilio Fede alla sua brutale conversione al cattolicesimo, Brosio riesce sempre a far parlare di sè. Nella prima puntata di Scherzi a Parte - andata in onda in una nuova veste, grazie alla collaborazione delle Iene e alla conduzione di Paolo Bonolis - l'ex giornalista è stato sottoposto ad uno scherzo esilarante: una (finta) telefonata ricevuta da Papa Francesco in persona. Il filmato, che è stato il più twittato della serata sui social network, ha fatto discurtere molto il popolo del web: molti infatti si sono indignati per brutalità dello scherzo. Paolo Brosio si è emozionato talmente tanto che Frank Matano - comlplice dello scherzo - si è letteralmente vergognato nello svelare che la voce con cui aveva parlato era quella di un imitatore. Ma Brosio ha spiazzato tutti scrivendo un commento sul suo blog: "Paolo Bonolis e Canale Cinque pur di avere lo scherzo si sono impegnati su mia richiesta a raccogliere i fondi per il Mattone del Cuore – Primo Ospedale Medjugorje". Mica male, la conversione lo ha reso più furbo.

Crediti: Il ritorno delle olgettine, Facebook