Rocco Siffredi a Selvaggia Lucarelli: "Valentina Nappi stronza, Simona Ventura mafiosa"

Rocco e Valentina
Ecrit par

Rocco Siffredi, intervenuto nel corso del programma “Stanza Selvaggia” della Lucarelli, ha lanciato accuse contro Valentina Nappi e commentato le vicende sull'Isola dei Famosi.

Rocco Siffredi parla a tutto campo al telefono con Selvaggia Lucarelli, nel corso del programma radiofonico “Stanza Selvaggia” su M2o. L'occasione è stata la promozione del docu-reality animato da Rocco e la sua famiglia, “Casa Siffredi”, in onda il 17 marzo su La5 in prima serata. “I miei figli è la prima volta che fanno una cosa del genere”, ha spiegato il pornodivo, “Appena mi hanno fatto questa proposta sono stato un po' titubante (…) Si tratta di un'esperienza in cui mi metto veramente a nudo, per far vedere come sono imbranato nella vita di tutti i giorni”, ha proseguito scherzando. Selvaggia lo ha poi stuzzicato sulle presunte “doti” nascoste di uno dei suoi figli: “La colpa è di quel cattivone di Giuseppe Cruciani, che mi chiese se i miei figli sono come me... Il secondo soprattutto, forse è anche peggio (…) Si è messo in testa che vuole fare il gigolò!”.

I temi d'attualità sollevati a Stanza Selvaggia erano però anche altri. In primis, l'Isola dei Famosi e le trame orchestrate da Simona Ventura: “Quando c'eri tu era l'isola delle Orsoline, quando sei andato via tu è diventata un'Isola porno”, lo ha incalzato la firma del Fatto Quotidiano. Rocco ha commentato così l'andamento del programma: “Sono stati molto sadici gli autori. Playa Uva è a 500 metri da Paloma ed è l'inferno. Piena di zanzare, freddo la notte, restarci nudi è terribile”. Quindi ha aggiunto: “Forse lo spagnolo (Jonas Berami, che ha vinto il ballottaggio con Claudia Galanti, ndr) lo terranno dentro per contrastare Simona Ventura (…) Tra una settimana cadranno tutti i veli e le maschere”, ha concluso sornione in merito all'atteggiamento di SuperSimo, definito bonariamente “mafioso”.

In presenza di Rocco Siffredi, tuttavia, è impossibile eludere l'argomento porno. Al di là del siparietto tra Rocco e Selvaggia (“Saresti una top milf”, “Quando finisco Ballando con le Stelle farò Ballando con Rocco, ma forse dovrei dirlo a Travaglio”), a risaltare sono state le parole al vetriolo all'indirizzo della collega Valentina Nappi:Voglio per prima cosa dire che Valentina Nappi è una grandissima stronza. Ma come cazzo si è permessa di parlare male della grande Moana Pozzi? Lei se la sogna la classe, l’eleganza e la professionalità di Moana! Mi dispiace solo che a inserire questa stronza nel mondo dell’hard sia stato io un paio d’anni fa (…) L’ultima volta che ho lavorato con lei le ho fatto fare una gang bang con 100 uomini. Era totalmente incapace. Una figa di legno, ingessata e presuntuosa. Durante la gang non era capace nemmeno di fare i pompini. Manco sapeva ciucciare un pene! Ci mancava poco che dovessi intervenire io!”.

Crediti: Vesuvio Live, web , Tiscali, Facebook