Quirinale: Grillo e le Quirinarie su Twitter, le informazioni

Beppe Grillo Quirinarie
Ecrit par

Beppe Grillo lancia su Twitter le Quirinarie, specificando regole e orari delle votazioni. I nomi indicati suscitano in qualche caso scalpore, leggi di più su meltyBuzz!

Oggi alle ore 15.00 il Parlamento si riunirà in seduta comune per la prima votazione per individuare il successore di Giorgio Napolitano sul Colle. Il Movimento 5 Stelle ha deciso di far votare questa mattina agli iscritti sul blog una rosa di 10 nomi (poi ridottisi a nove per la rinuncia della Professoressa Carlassarre) tra cui verrà fuori la personalità che verrà sostenuta dai Grandi Elettori pentastellati a partire da oggi alle 15 e per le prossime votazioni, che proseguiranno nei prossimi giorni fino all'avvenuta elezione del prossimo Presidente della Repubblica. Beppe Grillo ha lanciato con un tweet le Quirinarie indicando gli orari in cui è possibile votare.

La rosa dei nomi a disposizione degli iscritti al Movimento 5 Stelle è piuttosto eterogenea ed è un mix tra nomi facilmente immaginabili, come Imposimato, Zagrebelsky e Cantone e nomi che segnano una svolta decisa nella politica pentastellata, come Bersani e Prodi. Se uno tra Bersani e Prodi dovesse vincere le Quirinarie e dovesse dunque essere sostenuto dai parlamentari pentastellati sin dalla prima votazione, ovviamente il PD si troverebbe molto in difficoltà nel continuare a perseguire il Patto del Nazareno, dato che parliamo di due nomi molto forti proprio del Partito Democratico. Uno scenario di questo tipo sarebbe dunque una svolta decisamente tattica nell'agire dell'elettorato pentastellato, che abbandonerebbe per un attimo l'idealismo per la realpolitik. Altra grande novità è l'assenza di Rodotà, che viene escluso dalle votazioni online a sorpresa. Vedremo quali saranno i risultati delle Quirinarie alla chiusura delle urne virtuali delle ore 14.

Crediti: web