Pretty Little Liars 5: Marlene King risponde ai fan sulle incongruenze temporali della serie

Marlene King Pretty Little Liars
Ecrit par

Pretty Little Liars è da cinque anni una delle serie di maggior successo dei network americani ma qualche volta i fan notano piccoli scivoloni, ai quali Marlene King non tarda a rispondere!

Pretty Little Liars è da sempre una serie che fa grande presa sui giovani nonostante alcune volte ci siano personaggi che appaiono e scompaiono, momenti di stallo e risposte che tardano ad arrivare. Una questione che in questi giorni si è discussa tra i fan riguarda la stranissima linea temporale che ha questa serie: grazie ad un attenta analisi del blog Telefilm e Libri, in diciotto giorni a Rosewood si sono susseguite alcune vicende (e cito testualmente): "4 morti, un fidanzamento, un annullamento, un divorzio, Toby è cattivo, Toby non è cattivo, Toby diventa poliziotto, Ezra ha un figlio, Ezra non ha più un figlio, Ezra è cattivo, Ezra non è cattivo, Ezra è quasi morto, Ali è viva, Ali è buona, Ali è cattiva, Ali uccide Mona, si lasciano, copulano con altri, si riprendono, copulano tra loro, Melissa va a Londra, Melissa torna, Ella va a Vienna (per un anno), Ella torna, rilasciano Mona, internano Spencer, rilasciano Spencer, internano Mona, rilasciano Mona, un auto in salotto, ricostruiscono casa quelli di Extreme Makeover, Caleb va a Ravenswood, Caleb si innamora di un fantasma, Caleb torna da Ravenswood." Marlene King, produttrice dello show, ha risposto su Twitter a coloro che la tacciano di incoerenza tirando in ballo la serie più longeva della storia "I Simpsons". Ecco il suo tweet, che ne pensate? lasciateci un commentino.

Altri articoli su Pretty Little Liars 5Pretty Little Liars 5: La petizione dei fan per i DVD della seriePretty Little Liars: Continua la messa in onda su Italia 1, una piccola vittoria dei fan

Pretty Little Liars 5: Marlene King risponde ai fan sulle incongruenze temporali della serie
Crediti: Youtube, Twitter