Prediciottesimi: I video più divertenti

Prediciottesimi video
Ecrit par

Un nuovo fenomeno "teen" impazza sul web: i video dei prediciottesimi. Videoclip, al limite dell'imbarazzo, dove ragazzi e ragazze non ancora maggiorenni si mostrano in pose sexy per celebrare l'ingresso nell'età adulta.

Se avete intenzione di festeggiare il vostro diciottesimo con pochi amici, una semplice torta e le classiche striminzite candeline a strisce bianco azzurre ecco, è ora di aggiornarvi. Dopo l'ultimo video divertente del Condom Challenge, è sbarcato dall'America con furore, potremmo dire, un nuovo fenomeno tutto “teen” che sta spopolando sul web. I video dei prediciottesimi. Non sapete di cosa si tratta? Non scoraggiatevi, con un semplice clic sul tasto play, sarete catapultati nell’atmosfera, talvolta al limite di un innocente trash, di giovanissimi ragazzi e ragazze "prediciottenni" che si fanno registrare per celebrare l’ingresso nell’età adulta. Un ingresso “da ricordare in quanto momento magico”, come recitano le frasi di introduzione di questi video dei prediciottesimi, capolavori del montaggio contemporaneo. La "magia", però, svanisce già alla prima immagine.

Ecco infatti spuntare, dopo un paio di secondi di musica e effetti di luci, conturbanti ragazzine dal fascino tamarro (diciamocelo), non ancora maggiorenni ma con una gonna lunga tanti centimetri quanti i loro anni di età (fra i sedici e i diciassette) rigorosamente paiettata. Oppure, maschietti con addominali “a tartaruga” (appena nata) che si spacciano per culturisti e si mostrano a petto nudo, magari appoggiati ad un faggio secolare o stesi in posa tronista lungo un ruscello in campagna. La location, in effetti, è di tutto rispetto: ville, prati verdi, discese lunghe e ripide ma soprattutto scale tortuose per il tacco dodici delle balde giovincelle. Le prediciottenni non sembrano però mostrare alcuna difficoltà e danno prova di essere abilissime nel ruolo di gatte sexy dall’espressione malandrina. C’è la rossa, la leopardata, la pacioccona, la soldatessa: insomma, per chi fosse interessato, ce n’è una per tutti i gusti. E l’invasione di Youtube è appena iniziata. Non c’è proprio limite al peggio, questa volta è il caso di dirlo. Vedere per credere.

>>> Leggi anche su melty.it : i video divertenti di frati e suore in flash mob a Cagliari

Crediti: archiivo web, Youtube, Archivio web