Pornhub: Perché gli italiani preferiscono le MILF?

Le statistiche del porno
Ecrit par

Il giornale britannico the Economist ha pubblicato una tabella in cui vengono mostrati i gusti in materia di porno delle diverse nazionalità. Scopri di più.

Uno studio del giornale britannico the Economist ha rivelato i gusti dei differenti paesi del Mondo in materia di porno, analizzando il traffico del celebre sito Pornhub. Nella tabella pubblicata si possono infatti osservare le categorie più ricercate dagli internauti delle diverse nazionalità. Ad esempio si può notare come gli angosassoni, ovvero sia americani che inglesi, siano attratti principalmente dal mondo lesbian. Per Germania, Argentina e Canada i video più cliccati riguardano invece le teen, mentre un trend opposto si registra in Italia. Nel nostro paese infatti le MILF, ovvero la categoria che riguarda le “mamme sexy”, sono le più ricercate dagli utenti. Un discorso a parte lo merita la Francia, l’unico paese in cui a scalare la classifica è una categoria etnica, le “beurettes”, ovvero i video porno in cui le protagoniste sono delle ragazze di origine araba.

Pornhub: Perché gli italiani preferiscono le MILF?

Sicuramente questo rapporto offre degli spunti sociologici interessanti, oltre a dei nuovi suggerimenti per chi non fosse particolarmente aggiornato. Il fatto che I francesi preferiscano le beurettes ad esempio non può non farci pensare alla complessità che caratterizza la nuova società multi-etnica. Dopo lo stato di allerta che si vive in seguito ai fatti di Charlie Hebdo, è stato evidente che il processo di integrazione sia ancora lungo e tortuoso. Lo stesso però non sembra riguardare il mondo del porno, più aperto e democratico da questo punto di vista.

Pornhub: Perché gli italiani preferiscono le MILF?

Interessante è anche l’unicità dell’Italia, che è molto attratta, come abbiamo visto, dalle MILF. Sicuramente molti tireranno in ballo in questo caso lo stereotipo dell’italiano medio mammone, coniugandolo con il complesso di Edipo, tipico del nostro popolo. Quello che è sicuro è che anche in questo caso “la mamma è sempre della mamma”, anche se in questo caso si tratta di quella degli altri. Invece il fatto che nei paesi anglosassoni la categoria lesbian raggiunge la prima posizione, può essere dovuto anche all’allargamento del nuovo pubblico, che ormai coinvolge anche traget femminili e omosessuali. Tutte queste sono considerazioni personali che non hanno nessun valore scientifico, ma sono solo un punto di vista di un utente come tanti altri.

Crediti: web