Plutone: La sonda New Horizons sfiora il confine dell’universo

La prima immagine di Plutone diffusa dalla NASA
Ecrit par

Twitter è esploso con l’hashtag PlutoFlyBy in onore di New Horizons, la sonda che ha sfiorato Plutone e il confine dell’universo. Leggi le reazioni degli utenti su meltyBuzz!

New Horizons ce l’ha fatta. La sonda spaziale dopo 9 anni e mezzo di viaggio ha raggiunto Plutone arrivando a sfiorare così la fine del Sistema Solare. A bordo del mezzo spaziale anche le ceneri di Clyde Tombaugh, l’astronomo statunitense che scoprì Plutone nel 1930, e che ha potuto così “osservare” da vicino il pianeta nano. New Horizons è passata a 12.500 km dalla superficie del pianeta ad una velocità di 49.600 km/h. Le prime immagini di Plutone dovrebbero essere ricevute sulla Terra alle 16 del 15 luglio, ora italiana. Leggi su meltyBuzz i messaggi postati con l'hashtag trend topic #PlutoFlyBy e le reazioni della stampa mondiale all’arrivo di New Horizons ai confini del Sistema Solare!

Le prime reazioni degli utenti italiani sono quasi divertite dalle prime immagini da lontano di Plutone: “Quant'è bello #PlutoFlyby”, “sembra proprio che #Plutone abbia un #cuore! #sapevatelo #PlutoFlyby #leggendoquaela” e “"Spazio, ultima frontiera... ". In molti si chiedono se questa sarà davvero l’ultima zona di spazio perlustrabile dall’uomo, ma c’è anche chi regala risate con dell’ironia: “Non so voi, ma quando sento la parola sonda, di questi tempi, cerco sempre di mettermi spalle a muro”. I quotidiani hanno titolato in modo entusiastico: “Missione compiuta: raggiunto Plutone” (Corriere della Sera), “New Horizons ha "sfiorato" Plutone ai confini del sistema solare” (La Repubblica), “Pluton comme on ne l'a jamais vue” (Le Monde), “New Horizons finally makes it to Pluto, sees craters and “great mounds” (Washington Post). Sarà l’ultimo passo dell’umanità o il passaggio a una nuova era di esplorazioni?

Plutone: La sonda New Horizons sfiora il confine dell’universo
Crediti: Orsobyanco, web