Pif: 11 recensioni lampo al film sulla mafia

Pif debutta alla regia con La Mafia uccide solo d'estate
Ecrit par

Pif sbarca al cinema con il suo primo film alla regia, La mafia uccide solo d'Estate, su vent'anni di stragi mafiose a Palermo. Su meltybuzz.it, 11 recensioni da twitter del nuovo film di pif.

La mafia uccide solo d'Estate è il film - al cinema dal 28 Novembre - che segna il debutto alla regia di Pif, ex Iena e conduttore de Il Testimone su Mtv. Un film, La mafia uccide solo d'Estate, che analizza in maniera ironica e dissacrante un ventennio intero di stragi mafiose in quel di Palermo. Su Twitter, dopo la prima serata di proiezioni, sono già disponibili numerose recensioni del film di Pif, condensate obbligatoriamente in 140 caratteri. "Un film che mi ha fatto sorridere, commuovere e riflettere nello stesso tempo", il commento di Ilaria, mentre per Camilla Righi "La mafia uccide solo d'Estate mescola il grottesco intreccio tra politica e mafia con sincera delicatezza". Su meltybuzz.it, una selezione delle 11 recensioni più significative, tra cui quella dell'ex collega di Pif Nicola Savino. Di tutt'altro genere, invece, le recensioni raccolte per l'uscita del film di Checco Zalone, Sole a Catinelle.

Crediti: Pif, 01distribution 01distribution