Paul Walker è vivo: La morte falsificata, l'ultima ignobile bufala

Paul Walker è morto, non credete alle bufale
Ecrit par

Tra le bufale più sorprendenti e ignobili sulla morte di Paul Walker, quella messa in Rete ad arte dal discusso sito Internet nodisinfo.com secondo cui Paul sarebbe ancora in vita. Di più su meltybuzz.it.

Paul Walker non è morto: lo dice il discusso sito d'informazione nodisinfo.com, in un articolo contestatissimo che ha già scatenato la rabbia dei fan di tutto il mondo, per il modo in cui viene continuamente offesa la memoria dell'attore di Fast And Furious. A sostegno della loro tesi, gli articolisti di nodisinfo.com argomentano con poche e ridicole prove: le foto in cui la fidanzata Jasmine Pilchard-Gosnell viene ripresa nel momento di ridere e scherzare, l'aumento delle donazioni alla sua associazione caritatevole Reach Out Worldwide, la fumata bianca anomala vista nei video dell'incendio della macchina. Il fine ultimo di tutta questa, gigantesca bufale secondo gli articolisti di nodisinfo.com? Incrementare le vendite del film e gonfiare le casse dell'associazione di Paul Walker. Tutto questo, nonostante i referti medici e le indagini della polizia sul cadavere ritrovato sul luogo dell'incidente. E nonostante i funerali pubblici e il tributo strappalacrime degli amici di Fast And Furious. Per non parlare delle lacrime e dei messaggi strazianti di Tyrese Gibson. Su meltybuzz.it, anche la lettera fake della figlia di Paul, Meadow Walker, e la bufala di Cody Walker a Fast And Furious 7.

Crediti: Archivio web