Paolini show a Napoli: "Andrea Diprè non ha sfruttato Sara Tommasi" (VIDEO)

Lo show di Gabriele Paolini a Napoli
Ecrit par

Gabriele Paolini improvvisa una "performance situazionista" davanti alla redazione di Fanpage a Napoli. Ne ha per tutti: da Sara Tommasi a Beppe Grillo. Guarda il video!

Gabriele Paolini in versione one man show. Questa volta non ha avuto bisogno di vampirizzare le telecamere degli altri per far parlare di sé, ma ha improvvisato quella che lui ha definito una "performance situazionista in stile debordiano" sotto la pioggia, davanti alla redazione del sito di news Fanpage, a Napoli. Il teledisturbatore più famoso d'Italia si è spogliato davanti ai passanti e ha cominciato una filippica contro tutto e tutti senza seguire un filo logico ben preciso. La prima a finire nel mirino del suo delirio è la showgirl Sara Tommasi, che Paolini ritiene tutto fuorché una vittima e definisce "intelligentissima", paragonandola ad una mantide religiosa, "quell'insetto che mangia gli uomini". Per lui Federico De Vincenzo non l'ha violentata e ha ribatito - come già aveva dichiarato qualche settimana fa - che Andrea Diprè - accusato da tutti di aver approfittato di lei - non l'ha affatto sfruttata nei suoi video che hanno indignato il web nei mesi scorsi.

Ma Gabriele Paolini ne ha per tutti. Per Roberto Saviano - già finito nel mirino della critica per via delle accuse di plagio - al quale chiede in maniera provocatoria di rinunciare alla scorta, se ne ha il coraggio, al Premier Matteo Renzi: "Mordi al pisello Renzi, Buttiglione", ha gridato ad un cane che si trova nei paraggi. Poi ha mandato a quel Paese anche Beppe Grillo, "che fa il Movimento 5 Stelle e poi vive nelle ville da milioni di euro". Ma c'è spazio anche per un momento di lirismo: "Mi sono innamorato di Daniel, 17 anni e 2 mesi, e ho avuto il coraggio di dirlo a tutti - dice, prendendo le distanze da Silvio Berlusconi che invece "ha fatto finta di non sapere" - e ho tentato il suicidio. E' venuto in aula il 13 luglio e mi ha baciato dicendo che mi amava". Che ne pensate di questo sfogo folle e accorato? Venite a dire la vostra twitando al nostro account ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: Fanpage