Onto my Wardrobe fashion blog: l'eleganza creativa di Irene Buffa

Irene Buffa
Ecrit par

Studentessa di architettura, con la passione per il design ma soprattutto per la moda: Irene Buffa si racconta così a melty.it che l’ha intervistata in una location speciale: la piazza del Museo Louvre, a Parigi!

Irene Buffa arriva al Louvre di corsa, vestita con una gonna corta a costine e un paio di stivali neri, decorati con piccole borchie. Basta quindi una sola occhiata al suo stile, così semplice ma curato, per capire, già al primo sguardo, che questa fashion blogger milanese (21 anni) qualche affinità con la moda deve averla nel sangue. Irene però, nonostante questa passione, per così dire "naturale", non si è fermata qui ma, circa due anni fa, ha deciso, inizialmente con la sua amica Gaia Fenaroli, poi continuando da sola, di aprire un blog insolito, dal titolo pieno di significato: Onto my Wardrobe. Vi chiederete perchè insolito: bè innanzitutto perchè non è un fashion blog di quelli a cui siamo stati abituati negli ultimi anni (nessun racconto a diario o foto allo specchio col cellulare) ma un blog che sembra più un fashion magazine di livello e, in secondo luogo, perchè le foto sono foto con la F maiuscola, scattate dal suo ragazzo fotografo, di origine messicana. Onto my Wardrobe, titolo che deriva dal suo essere "molto disordinata e che lascio gli abiti che mi piacciono di più in un determinato periodo sopra il mio armadio", è così un vero e proprio sito di moda in tutte le sue sfumature, "nato per caso, quasi per gioco" e ritrovatesi con più di 18.400 followers su Facebook e altrettanti su Blogger.

Onto my Wardrobe fashion blog: l'eleganza creativa di Irene Buffa - photo
Onto my Wardrobe fashion blog: l'eleganza creativa di Irene Buffa - photo
Onto my Wardrobe fashion blog: l'eleganza creativa di Irene Buffa - photo
Onto my Wardrobe fashion blog: l'eleganza creativa di Irene Buffa - photo
Onto my Wardrobe fashion blog: l'eleganza creativa di Irene Buffa - photo

Irene, che si descrive come una "ragazza colorata, allegra, romantica" usa quindi il suo blog come uno strumento per condividire la sua scelta di capi e accessori, "che sono il modo più facile e efficace per esprimere la propria personalità" ma, soprattutto, per raccontare a chi la segue "una storia, attraverso ciò che indosso, ciò che mi ispira e ciò che faccio", Una scelta, anche questa, "di tendenza" e che le ha permesso di ottenere collaborazioni con marchi importanti, a partire da Dior che l'ha voluta per un evento a Milano, organizzato per presentare i nuovi gloss Dior Addict. Il blog però non occupa la vita di Irene al cento per cento, "oltre a seguire il sito infatti, studio architettura a Milano e, anche se è un po' complicato, cerco di coniugare le due cose". Le sue giornate sono piene di impegni ma, possiamo dirlo, per una fashion blogger di poco più di vent'anni, è questa la via giusta per "inseguire un sogno, il mio sogno: quello di diventare una designer o una stilista, disegnare abiti, accessori, pensare alla cura dei dettagli." Irene Buffa insegue così la sua passione e, anche mentre dorme, non perde di vista il suo obiettivo: "Disegnare abiti? Sì, me li vedo anche in sogno"

Onto my Wardrobe fashion blog: l'eleganza creativa di Irene Buffa
Crediti: OldScratchedVinyl