One Direction: L'intervista all'autrice di Stanza 258

Harry Styles e Louis Tomlinson
Ecrit par

Su Twitter il trend topic del giorno è #Stanza258, un racconto ispirato alla presunta storia omosessuale tra Harry Styles e Louis Tomlinson. Per l'occasione abbiamo incontrato l'autrice di questa fan-fiction, Martina Ferri.

Tra i trend topic di oggi su Twitter c’è n’è uno che resta saldo nella top ten: si tratta di #Stanza258. Come abbiamo già spiegato in un altro articolo, si tratta di una fan-fiction nata sul web che prende spunto dalla presunta relazione omosessuale tra Harry Styles e Louis Tomlinson, due dei componenti della celebre band One Direction. Questo racconto ha avuto un gran successo in rete ed è esploso su Twitter a causa dell’uscita dell’ultimo capitolo che ha concluso la mini-saga. L’autrice è una giovane ragazza che ha appena concluso la maturità che si chiama Martina Ferri, la quale ci ha raccontato come è nata l’idea di scrivere questa novella 2.0 e la sua reazione al seguito che questa ha avuto, la quale si presenta così: "Da sempre amo scrivere, fin da quando ero alle elementari mi piaceva inventare piccole storie e trascriverle. La cosa è proseguita alle scuole medie e si è consolidata alle superiori".

Come e quando ti è venuto in mente di cominciare questa fan fiction? Quando ho iniziato a seguire la band One Direction, ho scoperto il mondo delle fan fiction e scrivere una storia su di loro è diventato quasi automatico. Così ho iniziato a scrivere "Stanza 258". Il protagonista della storia è Harry Styles, un ragazzo di diciotto anni che è stato costretto dai genitori ad iscriversi in un college maschile dopo aver per sbaglio messo incinta una ragazza. Finirà in camera con Louis Tomlinson, un ragazzo misterioso e scontroso, che tutta la scuola evita per qualcosa che ha fatto in passato. Nessuno dei suoi amici, Niall, Liam e Zayn, sembra intenzionato a raccontargli cosa ha fatto di così terribile, così Harry decide di scoprirlo da solo. Cercherà di avvicinarsi sempre di più al ragazzo, ma ben presto questa curiosità i trasforma in qualcos'altro. Inizierà a provare un'attrazione fisica per questo ragazzo, il quale sembra in qualche modo ricambiare, anche se i suoi segnali sono piuttosto confusi. I due si avvicineranno ancora di più quando subentrerà Nick, un vecchio amico di Harry, che poi forse tanto amico non lo è.

Qual è il concept della storia? Come mai hai deciso di far vivere a Harry Styles e Louis Tomlinson una storia d’amore omosessuale? L'idea di far vivere a Harry e Louis una storia d'amore omosessuale non è certo una mia esclusiva, infatti sono molti i fans dei One Direction che credono che anche nella realtà Harry Styles e Louis Tomlinson abbiano una relazione, ma che siano costretti a nasconderla per mantenere alto il livello delle vendite.

Come ti spieghi il successo che avuto questo racconto? Quando ho iniziato questa storia di certo non mi sarei mai aspettata la popolarità che ha ottenuto, penso che la mia storia abbia avuto successo sopratutto per l'originalità dei dialoghi e per l'alternanza di scene un po' più drammatiche con momenti più comici e divertenti, che creano un giusto equilibrio e non permettono che la storia diventi pesante o noiosa. Se è diventata così conosciuta però, devo tutto alle persone che l'hanno letta e che la consigliavano ai loro amici. Non ho mai fatto pubblicità alla mia storia e questo mi ha fatto capire quanto potente sia il passaparola. Devo davvero un grande ringraziamento a tutte quelle persone che quotidianamente mi chiedevano quando avrei postato il nuovo aggiornamento, che la commentavano sul web e che mi scrivevano e continuano a scrivermi messaggi di supporto.

Quali sono stati i commenti migliori ricevuti da parte dei tuoi fan? Alcune dei messaggi che mi hanno inviato sono davvero commoventi e li tengo salvati sul mio computer. Messaggi che dicono che la mia storia è riuscita a farli emozionare, che era riuscita a farli crescere e riflettere su cose a cui prima non avevano mai pensato. Recensioni in cui mi raccontavano avevano amato l'evoluzione di un determinato messaggio e di come erano rimasti sorpresi da uno sviluppo della trama. Persone che mi condividono con me come la mia storia sia riuscita a riempirgli le giornate, come sia riuscita a farli piangere, ridere e persino ad urlare davanti a parenti ed amici che li guardavano straniti.Credo anche di aver fatto prendere qualche nota a qualcuno che non potendo riuscendo ad aspettare, si metteva a leggere col cellulare in classe. Mi hanno anche inviato foto di loro che scarabocchiavano sul libro o sulla lavagna "Stanza 258". Io credo che tutto questo sia davvero incredibile e che non li ringrazierò mai abbastanza.

Crediti: web , Archivi web