One Direction, Foo Fighters, Martina Dell'Ombra: I Virus della Settimana

I virus della settimana sono i One Direction, i Foo Fighters e Martina Dell'Ombra
Ecrit par

I One Direction tra "pacchi" e foto porno, i Foo Fighters con il loro insopportabile buonismo e la mitica Martina Dell'Ombra sono i Virus di questa settimana. Sempre e solo su meltyBuzz.

One Direction, una sola direzione: il porno. No, non è uno scherzo. Di loro si è parlato tanto questa settimana, più del solito, ma non si tratta semplicemente del loro tour - anche se, ricordiamolo, ogni data dell'On The Road Again scala sempre e comunque la trend topic di Twitter. Questa volta a finire in prima pagina sono state le foto porno dell'ex 1D Zayn Malik. Ok, non si tratta esattamente di foto. Sono piuttosto delle rielaborazioni grafiche tratte dalla fan fiction "Solo", in cui Zayn spesso e volentieri è in mutande e qualche volta anche senza. Ma non sono solo le parti intime di Zayn ad essere finite sotto i riflettori. Questa settimana c'è stato anche il pacco del collega Harry Styles che ha fatto il giro del web e ha stuzzicato la curiosità delle directioner che dopo il mitico hashtag #HarrysFriendIsMissing hanno cominciato a chiedersi tra di loro quanto ce l'ha lungo. Ma non è finita. Questa settimana c'è stato anche il grande ritorno delle Larry Shippers, le fan che da sempre ipotizzano una relazione tra Harry e l'altro One Direction Louis Tomlinson. Tra chi ha le prove che siano sposati e chi parla dell'esistenza di un sex tape tra i due, c'è un'unica certezza: i One Direction potrebbero tranquillamente smettere di suonare - come aveva ipotizzato maldestramente il tabloid inglese The Sun - e farebbero comunque notizia.

Ma non sono i soli. Si potrebbe dire esattamente la stessa cosa per i Foo Fighters. Il gruppo capitanato dall'ex Nirvana Dave Grohl, infatti, fa parlare di sé più per ciò che avviene fuori che sul palco. Noi di meltyBuzz ce ne siamo accorti subito: Dave sta diventando un vero e proprio santone del politically correct e le sue "buone azioni" - talvolta, ammettiamolo, un po' troppo zuccherose per una rock star che fa del celodurismo un cardine del suo manifesto artistico - sono perfette per essere vendute sui social network e strappare facilmente un "Mi piace" dell'utente di passaggio. Ergo: dove sono finiti l'anticonformismo e i valori tipici del rock? Andati. I Foo Fighters sembrano oramai dei politici in piena campagna elettorale: intervengono nei cortei omofobi, zittiscono chi poga durante i loro concerti, sono gentilissimi con i fan. Cosa dobbiamo aspettarci? Una foto di Dave Grohl che aiuta una vecchietta ad attraversare la strada? Quando si diventa troppo virali, per un motivo o per un altro, bisognerebbe fare attenzione al rischio intossicazione e quando abbiamo scritto che i Foo Fighters iniziavano a rompere con il loro buonismo, ci siamo accorti che non eravamo i soli. La pagina Facebook "I Foo Fighters che fanno cose buone", che ha immediatamente fatto il giro del web e raccolto consensi, ne un esempio lampante. Anche se non significa che i fan vogliano meno bene alla band, per carità. Chissà se è davvero colpa loro o se sono proprio i social network a trasformare tutto in una fastidiosa macchina da propaganda.

Potremmo chiederlo a Martina Dell'Ombra, la giovane youtuber che oramai è diventata una vera e propria star del web. Sono più di 57mila i fan che seguono sul suo profilo Facebook le sue (a dir poco) originali analisi sulla poltiica, la cultura e la società contemporanea. I suoi video diventano in un attimo un fenomeno virale in grado di spaccare la Rete a metà tra seguaci della sua comicità (involontaria?) e haters indemoniati. Se non avete mai sentito parlare di lei, vi consigliamo di ascoltare cosa ha detto a proposito del referendum sull'uscita della Grecia dall'Euro o come ha spiegato ai suoi fan la trama della "Traviata" e capirete in un attimo con che personaggio avete a che fare. Il mondo del web deve essersi accorto del suo particolare talento e forse è per questo che Martina è pure candidata ai MacchiaNera Italian Awards di quest'anno. Nonostante la determinazione di Martina nel parlare di argomenti di un certo spessore, però, la youtuber ultimamente ha fatto il giro del web per via di una banale lite tutta femminile che non ha niente a che fare con la politica internazionale. La ragazza del collega di Martina Federico Clapis, infatti, l'ha presa in giro per le sue occhiaie e lei le ha risposto a tono. Così, il battibecco tra le due è diventato virale. Il prezzo della notorietà?

Crediti: web , Youtube, Getty Images