Nelson Mandela: Traduttore falso, il sito che imita il falso interprete

Thamsanqa Jantjie, il finto interprete
Ecrit par

Su Internet spunta Traduttore Falso, sito che permette di inviare messaggi tradotti in un finto linguaggio dei segni, rievocando il recente scandalo del "finto" interprete della Commemorazione di Mandela. Scopri di più su meltybuzz.it.

Durante la Commemorazione di Nelson Mandela, ha suscitato scalpore e indignazione Thamsaqa Jantjie, il "finto" interprete del linguaggio dei segni che ha usato un linguaggio assolutamente incomprensibile per tradurre i discorsi orali alle persone sorde e ipoudenti. L'episodio è stato ripreso dalla pagina web nostrana "Traduttore falso", mediante la quale è infatti possibile tradurre, in maniera totalmente fittizia, messaggi scritti nel linguaggio dei segni. Dal canto suo, Thamsaqa Jantjie ha dichiarato di soffrire di allucinazioni e di aver trascorso numerosi mesi in un ospedale psichiatrico, ove è stato, di recente, nuovamente ricoverato in seguito allo scandalo della Commemorazione. Per quanto un sito simile possa non essere del tutto condivisibile da un punto di vista etico, data la delicata situazione, di certo quello dellafinta traduzione è un episodio davvero avvilente, l'ennesimo, peraltro, in seguito alla morte di Nelson Mandela.

Nelson Mandela: Traduttore falso, il sito che imita il falso interprete
Nelson Mandela: Traduttore falso, il sito che imita il falso interprete
Crediti: The Telegraph, Archivio web