Mourinho via dal Chelsea: Twitter saluta lo Special One

Mourinho, arrivederci al Chelsea
Ecrit par

José Mourinho non è più l'allenatore del Chelsea. L'ex interista ha dato l'addio dopo la brutta sconfitta dei Blues contro il Leicester di Ranieri: Twitter saluta così lo Special One.

José Mourinho saluta il Chelsea e lo Stanford Bridge (per la seconda volta in carriera). Il tecnico portoghese, dopo l'ennesimo risultato negativo in Premier League rimediato contro il Leicester City del “rivale” storico Claudio Ranieri (1-2), di comune accordo con la società - controllata da Roman Abramovich - ha rescisso il proprio contratto che lo legava ai Blues. Così recita il comunicato dei londinesi: “Il Chelsea Football Club e José Mourinho hanno deciso di separarsi oggi per volere consensuale. Tutti al Chelsea ringraziano José per l'immenso contributo fornito a partire dal suo ritorno in panchina nell'estate 2013 (…) I tre titoli inglesi conquistati, insieme a una FA Cup, un Community Shield e a tre Coppe di Lega nell'arco delle sue due esperienze in panchina lo rendono l'allenatore più vincente nei nostri 110 anni di storia. Tuttavia, sia José che la dirigenza hanno ammesso che i risultati non sono stati soddisfacenti in questa stagione e che per gli interessi di entrambe le parti la soluzione migliore è quella della separazione”. Il Chelsea è attualmente 16esimo in classifica, a un solo punto dalla zona retrocessione, a soli 7 mesi dai festeggiamenti del 4^ titolo nel campionato nazionale (di cui 3 conquistati con Mourinho in panca). Lo Special One, l'allenatore più amato e odiato del calcio contemporaneo, sta naturalmente facendo parlare il popolo di Twitter: nel bene e nel male, as usual.

Mourinho via dal Chelsea: Twitter saluta lo Special One - photo
Mourinho via dal Chelsea: Twitter saluta lo Special One - photo
Mourinho via dal Chelsea: Twitter saluta lo Special One - photo
Crediti: dailymail, web , Twitter, Web