Mondiali 2014: Le tifose più sexy tra successi e sessismo

La supporter belga Axelle Despiegelaere
Ecrit par

Nonostante le accuse di sessismo, sono sempre le protagoniste di ogni Coppa del Mondo che si rispetti. Ecco le tifose più belle immortalate sugli spalti dei Mondiali 2014.

Il Daily Telegraph li ha considerati i Mondiali più sessisti della storia. Anche quest'anno, infatti, nel bene o nel male, le belle tifose immortalate sugli spalti degli stadi brasiliani sono balzate agli onori delle cronache. Quest'anno più che mai. "I registi e i presentatori dei match, con la bava alla bocca, riducono le tifose al loro ruolo di belle ragazze con le maglietta delle Nazionali - un po' come delle caramelle per divertire gli spettatori", scrive il quotidiano britannico. Eppure, c'è anche chi di questa "mediatizzazione sessista" ne ha approfittato, come la tifosa belga Axelle Despiegelaere, che, dopo essersi messa in evidenza sugli spalti, è riuscita a firmare un contratto con l'Oréal. Guarda le immagini delle tifose più belle dei Mondiali 2014.

Belgio
Mondiali 2014: Le tifose più sexy tra successi e sessismo
Germania
Mondiali 2014: Le tifose più sexy tra successi e sessismo
Croazia
Mondiali 2014: Le tifose più sexy tra successi e sessismo
Mondiali 2014: Le tifose più sexy tra successi e sessismo
Spagna
Mondiali 2014: Le tifose più sexy tra successi e sessismo - photo
Mondiali 2014: Le tifose più sexy tra successi e sessismo - photo
Francia
Mondiali 2014: Le tifose più sexy tra successi e sessismo
Mondiali 2014: Le tifose più sexy tra successi e sessismo
Colombia
Mondiali 2014: Le tifose più sexy tra successi e sessismo
Argentina
Mondiali 2014: Le tifose più sexy tra successi e sessismo
Italia
Mondiali 2014: Le tifose più sexy tra successi e sessismo
Brasile
Mondiali 2014: Le tifose più sexy tra successi e sessismo
Australia
Mondiali 2014: Le tifose più sexy tra successi e sessismo
Cile
Crediti: facebook, web