Miss Italia 2015: Perché a Staffelli piace vincere facile

Valerio Staffelli vs Alice Sabatini
Ecrit par

Il servizio dei giorni scorsi di Valerio Staffelli su Alice Sabatini è servito soltanto ad aumentare il massacro mediatico che la Miss Italia sta ricevendo per la sua gaffe, con l'intervista che pare sia stata montata per questo scopo. Non sarà un po' troppo?

Dopo il putiferio scatenatosi per la gaffe di Alice Sabatini, la quale aveva detto di "voler vivere nel '42" durante la finale del concorso di bellezza vinto, era chiaro che non poteva mancare il famoso Tapiro d'Oro per lei da parte di Valerio Staffelli. L'inviato di Striscia la Notizia aveva infatti incontrato la neo Miss all'indomani della sua "incoronazione" per cosegnarle la temuta statuetta. Dopo essersi presentato con il suo immancabile tormentone "come la va", Staffelli ha cominciato a incalzare la Sabatini durante l'intervista, cercando in maniera evidente di riuscire a strappare un'altra frase che potesse mettere la ragazza nuovamente nel vortice mediatico italiano, cosa che é effettivamente avvenuta. Infatti alla domanda "Qual è un personaggio della storia italiana che ammira particolarmente?", Alice Sabatini ha risposto goffamente con un "Michael Jordan", per poi ammettere alla fine dell'incontro che "quella del '42 era una stronzata".

Ovviamente a queste parole la giovane Miss Italia è stata di nuovo bersagliata dagli utenti di Twitter e di altri social network, contenti di poter passare ancora una giornata ad insultare una "sciocca reginetta di bellezza". Oggi però si sono scoperti nuovi particolari sull'intervista tapirata, rivelati dalla stessa Alice Sabatini attraverso un post (poi cancellato) sulla propria pagina Facebook, in cui sostiene che Staffelli ha tagliato e rimontato il servizio a suo piacimento. La domanda in questione a cui aveva risposto non riguardava più un personaggio italiano, ma "un personaggio che ammiri in generale". Ma soprattutto a far scalpore sono le frasi sulla "violenza psicologica" che l'inviato del telegiornale satirico avrebbe esercitato per farle pronunciare le parole "ho detto una stronzata".

Questa violenza, o, detta in maniera meno forte, questo accanimento da parte di Valerio Staffelli era sembrato evidente già prima delle rivelazioni della Sabatini. Quello che può stupire riguardando il filmato è infatti la supponenza e l'altezzosità esercitata in quest'intervista da parte di Staffelli rispetto a una ragazzina 18nne di Montalto di Castro che sembra avere delle evidenti difficoltà a gestire quest'impatto mediatico. Infatti è molto semplice mettere in difficoltà una giovane di provincia non abituata ai riflettori, rispetto a un personaggio che fa televisione da circa 20 anni. Possiamo solo sperare che quest'incontro possa essere quindi utile a tutti e due: ad Alice Sabatini per farsi le ossa in un settore che non perdona niente, e a Valerio Staffelli per capire come comportarsi nei confronti dei "soggetti più deboli".

Crediti: Giornalettismo, Alice Sabatini Facebook,, web