Miss Italia 2015: La Seconda Guerra Mondiale secondo Alice Sabatini

Miss Italia Alice Sabatini
Ecrit par

Clamorosa scoperta sulla nuova Miss Italia Alice Sabatini: sa che ci sono state almeno due guerre mondiali e più o meno sa anche in che periodo.

Miss Italia sì o Miss Italia no? Non si vuole certo entrare nella sfera della scelte personali, ma non c'è dubbio che la storica manifestazione non promuova certo la competenza delle ragazze e che quindi chi accetta di partecipare sa che sarà giudicata al pari di un oggetto. Per questa ragione ritengo ottima la scelta del servizio pubblico di non trasmettere più la sessista manifestazione, che è stata raccolta con molto piacere da La7. Detto questo, non può sfuggirci un particolare: si tratta di un concorso di bellezza, quindi tutti gli orpelli aggiuntivi come le domande alle partecipanti hanno soltanto il sapore del politicamente corretto e servono a poter dire che non si giudica soltanto la bellezza delle partecipanti. O almeno spero che le domande siano soltanto un orpello, perché se avessero fatto vincere Alice Sabatini nonostante ciò che ha risposto vorrebbe dire che la situazione è molto peggiore del previsto.

>>> Leggi le reazioni di Twitter alla clamorosa gaffe di Alice Sabatini

Miss Italia 2015: La Seconda Guerra Mondiale secondo Alice Sabatini

L'intenzione di questo articolo non è assolutamente quella di giudicare una persona che si conosce, ma senza dubbio mi auguro vivamente che la nuova Miss Italia sia un geniale troll, perché se senza essere un troll si afferma: “Vorrei essere nata nel'42, per vivere la Seconda Guerra Mondiale. Sui libri ci sono pagine e pagine, io volevo viverla per davvero, poi essendo donna non avrei nemmeno dovuto fare il militare” forse la situazione è abbastanza grave, anche sorvolando sulla parte “poi essendo donna non avrei nemmeno dovuto fare il militare”. Possiamo innanzitutto rallegrarci del fatto che la ragazza sappia che dopo la prima guerra mondiale ce n'è stata anche una seconda (visto l'ormai mitica - ne ha scritto anche Umberto Eco - puntata dell'Eredità in cui hanno fatto diventare Cancelliere Hitler nel 1979), però vorremmo dirle che nascere nel 1942 avrebbe acuito la beffa del non poter vivere il suo momento storico preferito! Già, perché la Seconda Guerra Mondiale è terminata nel 1945 e dunque Alice, se non fosse rimasta uccisa dai bombardamenti, probabilmente sarebbe stata troppo piccola per ricordarsi i particolari della guerra! Non sarebbe stato meglio dire “Sarei voluta nascere nel 1925”?

Hitler nominato cancelliere tedesco nel 1979
Miss Italia 2015: La Seconda Guerra Mondiale secondo Alice Sabatini
Crediti: web , panorama