Maurizio Gasparri trollato su Twitter: Scambia Jim Morrison per un rapinatore slavo

Maurizio Gasparri
Ecrit par

Il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri è caduto in una trappola su Twitter ed il risultato sta facendo il giro del web.

Il proliferare di immagini populiste su Facebook ha trovato la sua nemesi: nelle ultime settimane, infatti, molte pagine stanno prendendo in giro la disdicevole pratica attraverso la fabbricazione di meme assolutamente inverosimili per tastare fino a che punto la “ggente” cade in questi tranelli. Spesso i risultati sono molto divertenti, come potete notare consultando pagine come “Generatore di immagini gentiste di bassa qualità” oppure “Vergogna Finiamola Fate Girare”. Proprio da quest'ultima è partito un meme molto particolare che mostra un presunto rapinatore slavo ancora in libertà nonostante le 50 rapine. Un po' di razzismo a basso costo accanto al luogo comune che gli stranieri possono delinquere senza essere mai penalmente perseguiti, il tutto condito da una perla assoluta: la foto del presunto rapinatore, in realtà, mostra un non proprio sconosciuto Jim Morrison. Un utente ha provato a trollare Maurizio Gasparri su Twitter (qui Gasparri definisce Wikipedia una discarica inattendibile) proponendogli proprio questo meme e, come potete notare, il tentativo è andato decisamente a buon fine.

AGGIORNAMENTO: Gasparri ha scoperto la vera identità del presunto rapinatore slavo ma ha continuato la sua battaglia visto che si trattava di "un drogato", invitando i fan del Re Lucertola a "evirare la sua fine".

Crediti: web