Matteo Salvini: I 5 articoli più assurdi su "Il Populista"

Matteo Salvini e Il Populista
Ecrit par

È online Il Populista, il blog vicino alle posizioni di Matteo Salvini. Ecco per voi alcune notizie “particolari” che hanno colpito la nostra attenzione.

Non sappiamo se l'ispirazione sia stata TzeTze, beppegrillo.it o qualche altro esempio di comunicazione “libera” che va ad affiancarsi ad una battaglia politica, ma il blog vicino alle posizioni di Matteo Salvini, “Il Populista”, dà un'anticipazione della sua linea editoriale già nel nome. Ad una prima occhiata (ma avremo tempo per capire meglio) le notizie sono suddivise in varie categorie (le più interessanti sembrano “Il buonista”, “L'incazzato”, “L'invasione” e “Sex & Trash”, quest'ultima aperta da una notevole citazione di Califano) e sono molto simili a quelle di TzeTze, ma con una costruzione dei titoli meno incline al click baiting. Anche la presenza pubblicitaria sembra meno invasiva, ma questi dettagli potrebbero essere dovuti ai numeri social ancora ridotti. In ogni caso, abbiamo selezionato per voi i 5 titoli più assurdi della nuova testata legata a Matteo Salvini. Diteci la vostra opinione, se vi va, menzionando il nostro account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

5) Matteo, non era De Andrè il tuo cantautore preferito? Sicuro di averli letti i testi? 4) "Malati di mente" is the new "politicamente corretto". 3) Non può essere, salutavano sempre 2) Se litighi con Salvini, poi ti spettano queste foto negli articoli che parlano di te 1) Maliziosi. Notizia scelta soltanto per il sottotitolo con errore nella concordanza soggetto/verbo
Crediti: web , Mediaset