Matteo Salvini attaccato su Twitter durante Ballarò con l'hashtag #MaiConSalvini

Il manifesto del corteo disegnato da ZeroCalcare
Ecrit par

Matteo Salvini, leader della Lega Nord, è stato oggetto di feroci attacchi via Twitter mentre era ospite a Ballarò. Con l'hashtag #MaiConSalvini, inoltre, gli internauti hanno lanciato una contro-manifestazione a Roma.

Matteo Salvini, leader della Lega Nord, è stato ospite ieri sera a Ballarò, trasmissione condotta su Rai 3 dal giornalista Massimo Giannini. Oggetto del dibattito, oltre alla politica e all'economia, anche la manifestazione della Lega contro il governo Renzi di sabato 28 febbraio a Roma. Questo corteo ha scandalizzato l'opinione pubblica, soprattutto i cittadini del centro e del sud Italia. Sono in molti a ricordare comeSalvini abbia sempre insultato tutte le regioni a sud della Toscana, proclamando per anni la secessione dal resto dell'Italia. C'è poi un altro punto che preoccupa la società civile: l'alleanza di Salvini e della Lega con Casa Pound, partito politico di stampo fascista balzato più volte agli onori delle cronache per pestaggi ai danni di chi non la pensa come loro. Per sostenere il partito del leader leghista, Casa Pound ha addirittura creato un'associazione, "Sovranità", che, oltre a promuovere le idee della Lega Nord in tutta Italia, punta al recupero della sovranità politica, economica e militare del paese. Con uno slogan già sentito: #primaglitaliani. Sono in molti però a non approvare questa alleanza e a dissociarsi dalla "marcia" della Lega su Roma, tanto che in rete è nata una protesta virale, con l'hashtag #maiconsalvini, che ha portato alla nascita di una contro-manifestazione che partirà alle 14 di sabato 28 febbraio da piazza Vittorio.La protesta, nata in rete da associazioni e centri sociali, ha riscosso immediatamente una grande approvazione: dal fumettista ZeroCalcare, che ha disegnato il manifesto, a personalità di spicco del mondo della cultura e dello spettacolo, come Moni Ovadia e Elio Germano, che hanno firmato l'appello lanciato dai manifestanti.

Matteo Salvini attaccato su Twitter durante Ballarò con l'hashtag #MaiConSalvini

Martedì 24 febbraio Matteo Salvini è quindi andato a Ballarò per parlare di politica, economia e della manifestazione della Lega di sabato a Roma. Fin qui tutto bene, se non fosse che, a un certo punto, ha perso completamente le staffe dopo l'intervento di un gruppo di studenti che hanno spiegato perché sabato sarebbero andati alla contro-manifestazione a piazza Vittorio. Il popolo della rete non è stato a guardare impassibile e si è scatenato contro Matteo Salvini, accusandolo di non rispondere alle domande che i ragazzi gli stavano ponendo. "Salvini dov'eri quando veniva votata la legge 30? " e "Salvini opposizione all'austerità? La lega ha governato 9 degli ultimi 15 anni! la crisi non viene dal nulla! ", i tweet più gettonati. Ma il picco più alto c'è stato quando i ragazzi hanno iniziato a chiedere a Salvini, vista la sua alleanza con Casa Pound, se era fascista. "E a te che ti frega", è stata la risposta del leader della Lega Nord. Che ha scatenato così, anche una serie di immagini virali, immediatamente messe in rete. Che Matteo Salvini a Roma non sia ben accetto?

Matteo Salvini attaccato su Twitter durante Ballarò con l'hashtag #MaiConSalvini
Crediti: Archivi Web, YouTube