Matteo Renzi: Le accuse shock di Corradino Mineo e lo sdegno di Twitter

Corradino Mineo, Matteo Renzi
Ecrit par

L'ex senatore del PD Corradino Mineo si è scagliato contro Matteo Renzi con uno stile che sta trovando condanna unanime su Twitter.

Che tra Corradino Mineo, ormai fuoriuscito dal PD, e Matteo Renzi non corresse buon sangue era cosa risaputa, ma le parole utilizzate dal giornalista nei confronti del Presidente del Consiglio sanno molto di velata minaccia e stanno ottenendo una condanna unanime su Twitter. Secondo Repubblica la frase di Mineo “Io so, ma non rivelo i dettagli di conversazioni private”, riferita alla subalternità di Renzi nei confronti di una donna bella e decisa, sarebbe una reazione al poco lusinghiero giudizio che il Segretario del Partito Democratico ha dato del senatore nell'ultimo libro di Bruno Vespa: “Ha lasciato il Pd ma non la poltrona”. Su Twitter, platea solitamente non favorevole al politico fiorentino, quasi nessuno ha apprezzato la frase minacciosa di Mineo, a partire da @Ale_De_Chirico “Corradino Mineo, il pizzino mafioso a Matteo Renzi: "Sei subalterno a una donna. Tu sai che io so"” fino al commento di @Il_Cicalino “da mafia capitale a mafia verbale. E questo era direttore di rainews24”. E voi, cosa ne pensate? Se vi va, diteci la vostra menzionando il nostro account ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: left